Domenica 17 Ottobre 2021

Forza Italia

"Stupiti dalla decisione dei sei consiglieri di andarsene"

Il coordinatore provinciale Cavallera, il commissario Buzzi Langhi e gli assessori Formaiano e Borasio: "Lavorare per la città. E sempre pronti al dialogo"

"Stupiti dalla decisione dei sei consiglieri di andarsene"

"Noi aperti al dialogo"

ALESSANDRIA - "Sorpresi, ma sempre aperti al dialogo": questi i sentimenti del coordinatore provinciale di Forza Italia, Ugo Cavallera, del commissario cittadino Davide Buzzi Langhi (nonché vicesindaco di Alessandria) e degli assessori Monica Formaiano e Paolo Borasio sulla decisione di sei consiglieri comunali su sette (Maurizio Sciaudone, Mauro Bovone, Stefano Foglino, Federico Guerci, Caterina Micò e Angela Maria Poggio) di lasciare il gruppo azzurro a Palazzo Rosso e di fondare “insiemeALcentro”.

"La decisione del coordinatore regionale Paolo Zangrillo di individuare in Davide Buzzi Langhi il commissario del partito cittadino al posto del vecchio coordinatore Piercarlo Fabbio riguarda solo ed esclusivamente il partito - spiega Cavallera (foto sotto) - e non ha alcun riferimento o critica al gruppo consiliare. E lo scopo è quello, come già accaduto in altre realtà, di stimolare un maggior confronto con la comunità, a maggior ragione a meno di un anno dalle amministrative".

 

Secondo l'ex consigliere regionale, "i sei fuoriusciti hanno comunque ribadito la volontà di mantenere l'appoggio alla Giunta Cuttica di Revigliasco, per cui mi auguro - e la nostra storia dice questo - che ci si possa ancora confrontare senza porre pregiudizi e riaprire un canale di dialogo per ristabilire una situazione di convergenza".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

McDonald’s in fiamme:
l'incendio in via Giordano Bruno

07 Ottobre 2021 ore 13:47
.