Domenica 19 Settembre 2021

Calcio - Grigi

Pierozzi (quello grigio) firma la vittoria

Nel primo tempo con la Pro Patria Eusepi si divora un gol facile. Meglio la ripresa

Pierozzi (quello grigio) firma la vittoria

Sull'asse Arrighini - Eusepi la migliore occasione del primo tempo (foto Ilaria Cutuli)

BUSTO ARSIZIO - Quarto successo, di misura (decide Pierozzi nella ripresa), prestazione  con luci e ombre, la conferma di Lunetta e Pierozzi, il recupero di Casarini e di Chiarello, più minuti per Bruccini.

LEGGI QUI LE RICHIESTE DI LONGO

Non ci sono Di Quinzio, inserito nell'operazione che lunedì porterà in grigio Marconi, Beghetto e Benedetti, e  neppure Scognamillo, ormai in partenza. Alla fine del ritiro  è il momento dei bilanci e l'accelerazione del mercato cambierà ancora la squadra, in cui non c'è ancora Mantovani, anche se già si è allenato con i compagni. (GUARDA QUI LA FOTOGALLERY)

EUSEPI, CHE OCCASIONE

Poca  Alessandria nel primo tempo, eccessiva fatica a manovrare e a trovare le misure, soffrendo l'aggressività della Pro Patria. Al 20' la prima occasione per i Grigi: manovra  in velocità, Eusepi, in profondità per Arrighini, che scatta a destra e tocca per l'inserimento di Chiarello in area, diagonale che esce di un nulla sul fondo.

Due minuti dopo la risposta della Pro Patria è un inserimento centrale di Galli, che va alla conclusione dal limite, Pisseri  si allunga, ma la palla è sul palo. Al 26' Eusepi si divora una palla d'oro, sull'uscita sbagliata di Mangano, che gli deposita palla sui piedi per colpire a porta vuota, ma l'attaccante gli appoggia debolmente il pallone tra le braccia.

IL DERBY DEI GEMELLI

Più vivace la formazione di Longo in avvio di ripresa, la manovra è abbastanza fluida, al 10' Bruccini strattonato, va giù in area, ma l'arbitro fa cenno di proseguire (ci starebbe il rigore). Poi è Nicco a sfiorare il gol dell'ex, palla di poco sull'incrocio.

Dal 14' in campo ci sono tutti e due i gemelli Pierozzi, Nicolò nella Pro Patria e Edoardo nell'Alessandria, che firma il vantaggio, si inserisce bene in area da destra e ribadisce in rete una palla non bloccata da Mangano.

Longo cambia tutti (ad eccezione di Pisseri), ma dopo 4' Prestia deve rientrare perché Blondett si infortuna. Due rischi nel finale, conclusione di Brignoli ancora vicino all'incrocio (39') e diagonale di Galli, un metro sul fondo (40').

 

Pro Patria - Alessandria 0-1

Marcatori: st 22' E.Pierozzi

Pro Patria (3-5-2): Mangano;  Molinari, Boffelli (1'st Colombo), Saporetti ; N. Pierozzi (24'st Brignoli), Nicco, Pizzul (18'st Gioldi), Galli, Fietta (25'st Boffelli); Stanzani (28'st Giardino), Banfi (1'st Castelli). A disp.: Barlocco, Cassano, Ballarini. All.: Prina

Alessandria (3-4-3): Pisseri; Prestia (34'st Blondett - 38' Prestia), Di Gennaro (23' Cosenza), Parodi (34'st Podda); Mustacchio (14'st E.Pierozzi), Casarini (23'st Filip), Bruccini (34'st Gerace), Lunetta (23'st Mora); Chiarello (34'st Poppa), Eusepi (14'st Corazza), Arrighini (14'st Kolaj). A disp.: Crisanto,  Russo. All.: Longo

Arbitro: Frasynyak di Gallarate

Assistenti: Ercolani di Milano e Macchi di Gallarate

Note:Giornata calda, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 350 circa. Ammoniti: Fietta, Kolaj per gioco falloso Angoli: 5-2 per l'Alessandria

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
Lecce - Alessandria

Per la prima volta anche Moreno Longo non le manda a dire all'arbitro (foto Mastrodonato)

Calcio - Grigi

"L'Alessandria merita rispetto"

18 Settembre 2021 ore 19:05

.