Domenica 19 Settembre 2021

Calcio - Grigi

"Buon primo tempo, ripresa in emergenza"

Cinque out, a cui si sono aggiunti Bellodi e Macchioni. Longo: "Solo in venti, sperimentali per necessità"

"Buon primo tempo, ripresa in emergenza"

Qualche pensiero dall'infermeria per Moreno Longo (foto Ilaria Cutuli)

CANTALUPA -  "Siamo al punto più alto del carico: più che il risultato contava verificare la condizione. Sotto questo aspetto un buon primo tempo, nella ripresa la squadra era molto rimaneggiata, con due ragazzi giovani in mezzo (Gerace e Filip, ndr) e altri fuori ruolo, come Mora a sinistra, Pierozzi alto a destra, lui  che è un quinto, e Blondett a metacampo. Una squadra sperimentale, ma per emergenza". Moreno Longo non è preoccupato per la prestazione contro Sts Torino, non la considera un passo indietro rispetto a tre giorni prima, anche se qualche elemento è ancora poco brillante, al contrario di altri. "Per quasi metà secondo tempo abbiamo giocato in nove, per due infortuni, a Bellodi e Macchioni: mi dispiace molto, perché uno degli obiettivi di queste partite non farsi male è una priorità, nella ricerca della migliore condizione".

LEGGI QUI CRONACA E COMMENTO DI ALESSANDRIA - STS

Indispensabile dare continuità al lavoro estivo, perché vale mezza stagione

BELLODI, TIMORE RICADUTA

Dunque scelta obbligata di chiudere con due uomini in meno? "Assolutamente: prima il problema muscolare per Bellodi, poi la spalla di Macchioni, ma in questo momento siamo venti contati e non abbiamo cambi. Giocare in nove è stata una forzatura, non certo una scelta per alzare l'intensità". Bellodi era al rientro dopo il guaio muscolare che lo ha costretto a saltare tutti i playoff: una prima diagnosi? "Potrebbe essere una recidiva: noi speriamo che non si tratti di questo, ma il ragazzo ha risentito un fastidio nello stesso punto. Attendiamo gli esiti delle valutazioni strumentali, ci auguriamo che non comporti di nuovo un lungo stop".

Al giro di boa del ritiro le prime valutazioni? "La squadra sta lavorando bene, si è presentata con il solito entusiasmo, cercando di mettere dentro la condizione che tutte le formazioni ricercano in questo periodo. In questo momento è indispensabile dare continuità al lavoro estivo - insiste Longo - che vale mezza stagione. Chi riesce a completare un ritiro, ha le basi per una stagione su buoni livelli. Per quanto sì stato fatto fino ad ora a Cantalupa sono soddisfatto".

BRUCCINI GIA' DOMANI?

Oltre agli infortuni durante la gara, in cinque oggi fermi ai box: Bruccini, Casarini, Di  Quinzio e Frediani (e Sini, che ha tempi più lunghi). "Bruccini ha saltato la gara di oggi per un colpo rimediato  durante l'allenamento, ma dovremmo averlo di gruppo già da domani. Casarini fa ancora un programma a parte per recuperare dall'infortunio che aveva nella finale playoff, che ha disputato anche se era acciaccato, encomiabile, ma ha avuto bisogno di tempo e sta lavorando per rientrare. Di Quinzio si è fermato per un problema muscolare nella rifinitura della gara precedente, e Frediani ha avuto una lieve distorsione, che lo ha fatto rallentare nel suo percorso. Mi auguro di averlo al più presto". E di avere anche innesti dal mercato.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
Lecce - Alessandria

Per la prima volta anche Moreno Longo non le manda a dire all'arbitro (foto Mastrodonato)

Calcio - Grigi

"L'Alessandria merita rispetto"

18 Settembre 2021 ore 19:05

.