Domenica 01 Agosto 2021

Calcio - Grigi

Gliozzi resta in serie B. L'Alessandria ci prova

A sinistra Liotti è tentato dalla proposta della società grigia

Gliozzi resta in serie B

Ettore Gliozzi è uno degli attaccanti con più mercato

ALESSANDRIA - Con il Monza ha un contratto che scade a giugno 2023, ma Ettore Gliozzi difficilmente resterà alla corte di Adriano Galliani. D'altra parte, nella sua carriera, la punta centrale classe 1995, con i brianzoli ha giocato solo nella stagione 2019 - 2020, 23 presenze (di cui 11 da titolare)  e 2 reti, mentre l'anno scorso è andato in prestito al Cosenza (il club che si candida al ripescaggio se la bocciatura del Chievo diventerà definitiva), 30 presenze e 7 reti.

E' uno degli attaccanti più richiesti: fino ad ora si era fatta avanti soprattutto la C, Pescara e, con più forza, Catanzaro, ora è l'Alessandria a insistere, con argomenti che non sono solo la categoria superiore.

Gliozzi, in carriera, è andato due volte in doppia cifra, 17 gol con il Siena (in 33 gare) nel 2018 - 2019 e 15 al SudTirol nel 2016 - 2017.

Il ds Fabio Artico insiste anche per Daniele Liotti: il contratto dell'esterno sinistro con la Reggina  è fino al 2022, la società grigia sarebbe pronta a legarlo a sé fino al 2024, con un triennale.

A destra, sul fronte d'attacco, sondaggi per Francesco Orlando (96), proprietà Salernitana, che nelle ultime due stagioni lo ha mandato in C, prima alla Sambenedettese (22 gare, 2 gol) e poi alla Juve Stabia (22 e 6 gol). A parte le 5 presenze in 2 anni a Salerno, il mancino ha giocato in B a Vicenza, nel 2016 17, 24 partie e 3 reti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.