Mercoledì 04 Agosto 2021

Calcio - Grigi

La Salernitana resta in A, confermate le 20 di B

Di Masi oggi ha debuttato in Lega B. Gravina ha scritto alla Vezzali: "Riaprire gli stadi al 100 per cento"

La Salernitana resta in A, confermate le 20 di B

Dopo la festa al Moccagatta, si avvicina l'inizio della nuova stagione (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - La serie B adesso è definitiva. Perché la Figc ha deciso di accettare il 'trust' della Salernitana, che sembrava fuori regola dieci giorni fa e che, invece, ora ha avuto il via libera anche da parte della Covisoc, oltre al voto favorevole di tutti i consiglieri, ad eccezione di Mauro Balata, presidente della Lega di B, che si è astenuto e ha chiesto un intervento di Agcom sulle multiproprietà. Ora il club campano sei mesi per procedere alla vendita, ma intanto le speranze del Benevento di essere ripescato sono svanite e l'organico della seconda serie non cambia.

Il presidente Gabriele Gravina ha scritto alla sottosegretaria allo sport, Valentina Vezzali, per chiedere la totale riapertura degli stadi per l'inizio dei campionati, come sostengono tutti i presidenti. Per ora resta il 25 per cento annunciato dal sottosegretario Costa, che sta bloccando la campagna abbonamenti della totalità dei club. La B aveva proposto almeno il 50 per cento

Oggi anche assemblea della Lega Bkt, con il debutto delle quattro neopromosse: per l'Alessandria è intervenuto il presidente Luca Di Masi, accolto da Balata e dai nuovi colleghi all'Hotel Gallia, a Milano. Si è parlato di diritti tv per il triennio 2021 - 2024 (oltre a Sky e Dazn c'è anche Helbiz Live), ancora da fissare, invece, la data per la presentazione del calendario, comunque negli ultimi giorni di luglio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - Grigi

Accordo fatto:
torna Marconi

30 Luglio 2021 ore 19:09
.