Domenica 01 Agosto 2021

Turismo

"Alessandria in bus", ecco i primi viaggi

"Alessandria in bus", ecco i primi viaggi

Il 27 giugno viaggio alla scoperta della lavanda a Sale San Giovanni, Dogliani e La Morra

ALESSANDRIA - Gli alessandrini stanno tornando a viaggiare: sono infatti in partenza i primi tour di "Alessandria in bus", il progetto innovativo che ha visto per la prima volta riunite 9 agenzie di viaggio che operano sul territorio e 3 vettori della provincia (Adm Viaggi, Alturist, Blu Vacanze, Gallusi, L’Oblò, Mondo Tondo, Stat Viaggi, Stranalandia, Valdata Tour, Aviosibus, Caniggiabus e Stat Turismo).

Una rete che ha proposto un ricco catalogo di tour in pullman, nata per promuovere l’offerta turistica post pandemia, offrendo viaggi in condizioni garantite di sicurezza, ma anche con lo scopo di fare beneficenza: una parte dell’utile raccolto dai viaggi sarà infatti annualmente devoluto in favore dell’Associazione di volontariato Bios, nata nel 1996 con lo scopo di fornire sostegno psicologico alle donne colpite da tumori al seno. Alessandria in Bus è patrocinata dal Comune di Alessandria e da Alexala, Alessandria & Monferrato Turismo. 

Partito a fine aprile, il progetto ha già raccolto centinaia di adesioni: il primo tour è partito il 27 giugno, destinazione fioritura della lavanda a Sale San Giovanni, Dogliani e La Morra; il prossimo sarà per il Parco del Gran Paradiso (Cogne e Cascate di Lillaz) il 18 Luglio e poi Parma, Lugano (in occasione della festa dell'Uva) e il treno del Bernina, mentre nei viaggi di più giorni stanno per essere confermate Matera e l'Isola d'Elba. Una novità inserita appositamente per la rete alessandrina: per tutti i viaggi, esiste anche la possibilità di partire anche da Acqui Terme. 

"Alessandria in Bus" è nata come riservata esclusivamente ai clienti delle agenzie e dei vettori aderenti e tutto è pensato in funzione della salute e della tranquillità dei passeggeri. Già dalla prenotazione, viene fornita inclusa nella quota l'assicurazione annullamento per tutti i tour di più giorni. E la sicurezza continuerà durante l'esperienza attraverso l'applicazione di un rigido protocollo che garantirà, oltre al comfort e al distanziamento, anche la sanificazione giornaliera dell'autobus e delle strutture alberghiere che sono già state accuratamente selezionate. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.