Domenica 01 Agosto 2021

Alessandria

"Basta aggressioni ai lavoratori del comparto sicurezza": Siulp in piazza

Tre giorni di raccolta firme a supporto di una proposta di legge

"Basta aggressioni ai lavoratori del comparto sicurezza": Siulp in piazza

ALESSANDRIA - Il sindacato di Polizia Siulp manifesterà anche ad Alessandria - oggi davanti alla Questura, domani davanti alla Prefettura e mercoledì 30 in piazzetta della Lega sempre dalle 9 alle 19 - per raccogliere firme a supporto del progetto di legge di iniziativa popolare per dire basta alle aggressioni ai lavoratori del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, della scuola, della sanità e dei lavoratori incaricati dei servizi pubblici essenziali e di pubblica utilità.

Per questo il Siulp propone una legge per chiedere reato penale specifico per coloro che aggrediscono i lavoratori del comparto sicurezza difesa e soccorso pubblico con pena certa e immediata; basta aggressioni ai poliziotti, agli insegnanti, ai medici, agli incaricati di pubblico servizio e di pubblica utilità; tutela legale e previdenziale; piena libertà sindacale per il comparto sicurezza e difesa.

Non solo: si domandano pure un armamento adeguato per le Forze dell’ordine in grado di migliorare la sicurezza degli operatori di Polizia e capace di fronteggiare situazione di resistenza attiva, come il taser; regole d’ingaggio chiare affinché il personale delle Forze dell’Ordine sappia i limiti entro i quali agire con l'uso della forza per garantire sicurezza e prevenire i delitti; riconoscere la specialità per gli operatori del controllo del territorio, attesa la complessità del servizio ed i rischi connessi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.