Lunedì 21 Giugno 2021

Calcio

I Grigi sono in semifinale. Dove troveranno l'Albinoleffe

Battuta la Feralpi con un gol di Arrighini.  Il punteggio avrebbe potuto essere anche più ampio. Ora l'Albinoleffe

I Grigi sono in semifinale

La gioia dei Grigi, che sono in semifinale (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Una sola squadra in campo, l'Alessandria. Che sblocca con Arrighini nel recupero del primo tempo e prima ancora potrebbe segnare con Bruccini, due occasioni nella ripresa enoremi. Soprattutto la squadra con la garra che voleva Longo: enormi tutti, Parodi superlativo, ma è la vittoria del gruppo, che si prepara ad affrontare l'Albinoleffe.

LE PAGELLE DEI GRIGI CONTRO LA FERALPISALO'

L'ANALISI DI MORENO LONGO

ALESSANDRIA - FERALPISALO' 1-0

Marcatori: pt 47' Arrighini

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

La partita che conta di più. Dentro o fuori senza appello, con un solo risultato a disposizione. Longo ripropone Parodi in difesa, inserendo Casarini a centrocampo. Confermato anche Chiarello, con il compito di di lavorare sul play Carraro, come era tre giorni fa a Salò, In attacco la novità è Corazza dall'inizio. Feralpi senza Guerra, neppure in panchina: Pavanel preferisce la velocità, con Ceccarelli dall'inizio e Miracoli in panchina, schierando Tulli centrale in un tridente di movimento.

 

Secondo tempo

50' I Grigi sono in semifinale

48' De Lucia esce  di piede fuori dall'area per anticipare  Eusepi

45' Cinque minuti di recupero

45' Missile di Celia, Stanco non arriva per il tapin

43' Ultimo cambio: dentro Stanco per Arrighini

39' Due cambi: dentro Cosenza e Di Quinzio, fuori  Parodi e Chiarello

36' Doppia occasione per i Grigi, prima Chiarello tutto solo calcia addosso a De Lucia che si salva con i piedi e poi Giorno spara alto

29' Pavanel gioca la carta Morosini

26' Giorno per Celia, entra in area, conclusione sul fondo

20' Doppio cambio, dentro Eusepi  e Giorno, fuori Corazza e Bruccini

14' Occasione per il raddoppio: scatta Corazza in contropiede, ad Arrighini, che cerca la conclusione  più difficile. sarebbe solo da appoggiare, invece angola e De Lucia ci arriva

8' Ammonito Parodi

1' Squadre in campo con le stesse formazozioni con cui hanno chiuso il primo tempo

Primo tempo

Il vantaggio allo scadere del secondo dei due minuti di recupero premia la supremazia dei Grigi: Parodi è uno dei migliori e dal suo piede parte la palla del vantaggio. Autore Arrighini, che si era visto poco, ma è nel punto giusto al momento giusto. Un gol che l'Alessandria aveva sfiorato pochi istanti prima con Bruccini.

47' GOOOOL Alessandria in vantaggio: cross di Parodi da destra, salta Legati e perde il tempo, Arrighini colpisce di testa e infila De Lucia

45' Due minuti di recupero

45' Occasione gol per L'Alessandria: sponda di Corazza per Bruccini, che ha la porta spalancata, ma calcia addosso a De Lucia, che si salva con i piedi

36' Fasi di gioco che staziona nella parte centrale del campo

20' Diagonale di Celia, blocca De Lucia

15' Occasione Feralpi: azione viziata da un fallo su Casarini, palla a D'Orazio che calcia, respinge Pisseri sui piedi di Ceccarelli, che calcia e salva Di Gennaro. Per la Feralpi tocco di mano del difensore grigio: protesta, nell'intervallo, il presidente Pasini

14' Cross teso di Mustacchio, vola De Lucia e allunga la triettoria, impedendo la deviazione di Bruccini

11' al primo fallo (che è intervento sul pallone) giallo a Bruccini, già diffidato

4' Primo intervento di De Lucia, decisivo sulla conclusione dai 20 metri di Casarini

2' Avvio aggressivo dei Grigi, sul cross di Mustacchio, colpo di testa di Corazza, ma l'arbitro fischia un intervento falloso dell'attaccante

Le formazioni

ALESSANDRIA (3-4-3): Pisseri; Parodi (39'st Cosenza), Di Gennaro, Prestia; Mustacchio, Casarini, Bruccini (20'st Giorno)i, Celia; Chiarello (39'st Di Quinzio), Corazza (20'st Eusepi), Arrighini (43'st Stanco). A disp.:  Crisanto, Podda, Gazzi, Frediani, Macchioni, Mora, Rubin. All.: Longo

FERALPISALO' (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Legati, Bacchett, Giani (29'st Morosini); Hergheligiu (16'st Gavioli), Carraro, Scarsella: D'Orazio (20'pt Miracoli), Tulli, Ceccarelli (16'st Petrucci.) A disp.: Liverani, Brogni, Iotti, Petrucci,  Venturelli,Pinardi, Farabegoli, Gavioli, Rizzo. All.: Pavanel

ARBITRO: Bitonti di Bologna

ASSISTENTI:  Di Giacinto di Teramo e Teodori di Fermo, quarto ufficiale Marcenaro di Genova

NOTE: Giornata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 310 paganti Ammoniti: Bruccini, Legati, Carraro, Eusepi per gioco falloso, Cosenza  (dalla panchina), Celia per comportamento non regolamentare  Angoli: 3-2. Recupero: pt 2', st 5' In tribuna il segretario della Lega Pro Paolucci e Fabio Caressa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
I video

Grigi in B, una città intera in festa

17 Giugno 2021 ore 20:59
.