Mercoledì 23 Giugno 2021

Carabinieri

Arrestato uno degli autori del furto 'esplosivo' alla posta di San Michele

Il colpo venne realizzato nel 2019

Arrestato l'autore del furto alla posta di San Michele del 2019

ISOLA D'ASTI - È stato arrestato questa mattina, al termine di un'articolata indagine a cura del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Pavia, in esecuzione di ordinanza di esecuzione di misura cautelare personale coercitiva emessa dal Gip del Tribunale di Pavia un 42enne astigiano, già tratto in arresto nel 2016 in relazione ad 80 episodi di furti e rapine, commessi principalmente in danno di anziani, nonché recentemente condannato dalla Corte d'Assise d'Appello di Torino per omicidio preterintenzionale avvenuto nel corso di una rapina avvenuta  nel gennaio 2000 in Calliano (At).

L'indagine era iniziata dopo un furto avvenuto il 25 settembre del 2019 ai danni di una stazione di servizio: alcuni soggetti mascherati avevano fatto esplodere la colonnina del self service asportando 3900 euro.

Nella stessa nottata i malviventi avevano fatto esplodere anche lo sportello Atm dell'Ufficio Postale di San Michele, rubando 38mila euro.

G.N., l'arrestato di oggi, è stato individuato insieme a un complice di 35 anni, deferito in stato di libertà. Tra settembre e dicembre 2019 hanno trafugato circa 60 mila euro tra Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
I video

Grigi in B, una città intera in festa

17 Giugno 2021 ore 20:59
.