Martedì 20 Aprile 2021

Il caso

Novi Ligure: auto abbandonata e bruciata

Si tratterebbe di un mezzo usato per commettere qualche reato

Auto avvolta dalle fiamme, intervento in corso

NOVI LIGURE - ORE 12 - Sarebbe un'auto definita "scomoda", poi abbandonata e incendiata, quella che è stata distrutta dalle fiamme in via Mazzini a Novi Ligure, nei pressi dell'aeroporto Mossi. 

La vettura si è scoperto essere una Mercedes classe A. All'interno fortunatamente non c'era nessuno, così come nei pressi. Nessuno che si dichiarasse proprietario o conducente. Al momento, la versione più plausibile è che possa trattarsi di un'auto utilizzata per compiere qualche reato e poi abbandonata in fiamme

Le indagini della Polstrada di Tortona, per riuscire a capire a chi è intestata l'auto sono complicate dalle condizioni della vettura completamente distrutta dal fuoco che ha fuso anche le targhe. 

ORE 11.20 C'è un'auto completamente avvolta dalle fiamme in via Mazzini a Novi dove il transito dei veicoli è bloccato dal fuoco e dalle forze dell’ordine che stanno intervenendo. La vettura è al centro della corsia riservata ai veicoli che dalla periferia si dirigono verso il centro di Novi Ligure.

La prima ipotesi sull’incendio è che possa essere esplosa una bombola di gas, ma si tratta di ipotesi

Oltre alle fiamme, una nube di fumo nero si sta alzando verso il cielo della città nei pressi dell’aeroporto ‘Mossi’.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.