Lunedì 01 Marzo 2021

Crisi di governo

Fornaro: "Ascolteremo Draghi e poi decideremo"

Il capogruppo di LeU alla Camera: "L’appello rivolto alle forze politiche dal presidente Mattarella va ascoltato"

Fornaro: "Ascolteremo Draghi e poi decideremo"

ROMA - "L’appello rivolto alle forze politiche dal presidente Mattarella va ascoltato anche pensando alla difficile situazione generale dell’Italia": parole di Federico Fornaro, capogruppo di LeU alla Camera.

"La storia - prosegue - ci insegna che non esistono governi tecnici neutri, ma esecutivi che ottengono la fiducia politica nei due rami del parlamento. Ascolteremo il presidente incaricato, Mario Draghi, e poi decideremo il nostro voto sulla fiducia al nuovo governo. Per quanto ci riguarda le nostre priorità programmatiche non sono cambiate, a cominciare da un servizio sanitaria nazionale rafforzato per affrontare e sconfiggere con la vaccinazione il Covid 19, dalla tutela della dignità del lavoro con la prosecuzione del blocco dei licenziamenti fino a fine emergenza sanitaria, da una legge sulla rappresentanza e dalla riforma degli ammortizzatori sociali, oltre a una vera e profonda riconversione ecologica e una maggiore giustizia sociale".

Secondo Fornaro, "tutti temi che sono stati al centro dell'agenda del governo Conte in questo ultimo anno e mezzo con risultati raggiunti importanti, pur nel contesto generale che tutti noi ben conosciamo".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.