Domenica 07 Marzo 2021

Calcio - Grigi

Atteggiamento, prestazione. E un po' di turn over

Longo ha studiato il Lecco. "Pronti a sfruttare le situazione che la gara ci offrirà". Torna Frediani

Longo

ALESSANDRIA - Conti da chiudere, frasi poco simpatiche (e poco riconoscenti. Ma la riconoscenza è rara nel mondo del calcio), la classifica che impone un altro passo deciso in avanti: delle tre questioni a Moreno Longo interessa solo la terza, la crescita della squadra, la capacità di mettere sul campo i movimenti, gli atteggiamenti, la prestazione. Soprattutto approccio e gioco, per fare la differenza, domani, contro il Lecco.

LEGGI QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Una sfida sentita, che arriva due giorni dopo la fine del mercato: due uscite, nessuna altra entrata, sei elementi nuovi, complessivamente, a disposizione. "Le valutazioni sul mercato spettano al direttore sportivo Artico e al presidente, io mi occupo di campo - e su questo Longo è molto chiaro -  e devo ottimizzare il lavoro sui giocatori  che ho a disposizione. La sessione invernale di trattative e trasferimenti è molto particolare, non sempre si riescono a realizzare tutte le situazioni soddisfacenti per gli obiettivi. Ripeto, io mi concentro sugli uomini  che sono in rosa da questo momento in poi".

Mustacchio è stato inserito come quinto di centrocampo, anche la squadra deve aiutarlo a sfruttare la gamba e la capacità di attaccare la profondità. Celia si allena, ma non è ancora pronto

I 23 convocati

Dalla lista dei convocati per la gara con la squadra dell'ex D'Agostino mancano solo in due: Cosenza che è squalificato e Celia "che ha svolto quattro allenamenti da quando è rientrato dalle quasi quattro settimane di stop per il covid, Sta lavorando, ma bisogna attendere che abbia una base necessaria per unirsi a tempo pieno al gruppo". Nei 23 per il turno infrasettimanale torna, dopo un intero girone, Marco Frediani. "Ormai da qualche seduta lavora con i compagni a a regime completo, lo vedo in crescita. Per questo farà parte del gruppo per domani"

Cosa cambia?

Novità obbligate in difesa, perché Cosenza  sconta un turno di squalifica e toccherà a Di Gennaro dall'inizio. "Qualche cambiamento ci potrà essere, c'è da valutare se, nell'ottica delle tre partite, qualcuno deve rifiatare e, quindi, dare spazio anche ad altri che scalpitano e hanno voglia di giocare questa gara". Uno di questi è, sicuramente, Di Quinzio, ma anche i 30 minuti di Rubin a Olbia possono legittimare la fiducia dall'inizio.

Non è solo una scelta di interpreti, però: Longo ha studiato bene il Lecco, per scoprire le possibili vulnerabilità. "Il Lecco è squadra ben organizzata, che predilige costruire e attaccare con molti elementi. Una avversaria da rispettare, ma l'Alessandria deve essere pronta a sfruttare le sue armi, dobbiamo avere qualità e palleggio e capacità di interpretare al meglio le situazioni che il Lecco ci presenterà. Le nostre priorità sono atteggiamento e prestazione:  soprattutto, dopo aver analizzato l'avversario, come abbiamo fatto, dovremo mettere in pratica bene, sul campo, ciò che potrà essere a nostro favore".

Il mercato? Non sta a me giudicare, io devo ottimizzare il lavoro con gli uomini a disposizione

Mustacchio dove?

E' pensabile una impostazione tattica che liberi un po' Mustacchio da compiti difensivi? "Mustacchio è stato acquistato per quello che meglio sa fare, il quinto a centrocampo. Così ha giocato a Crotone e così l'ho utilizzato quando l'ho allenato. E' un ruolo che interpreta bene, perché può sfruttare la sua gamba e  la sua bravura nell'attaccare gli spazi. Dipenderà molto anche dall'atteggiamento di tutta la squadra in partita approfittare di questo contributo. Di certo Mattia è a suo agio come come quinto: può fare anche l'esterno in un 4-4-2, ma la sua caratteristica principale è quella per la quale è stato preso e schierato nelle prime gare".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Rocchetta Ligure

Val Borbera, dispersi cinque giovani: recupero concluso alle 2.30

28 Febbraio 2021 ore 21:33
L'ordinanza

Il Piemonte torna 'zona arancione'

26 Febbraio 2021 ore 19:04
.