Domenica 28 Febbraio 2021

Pallavolo

Alessandria Volley si veste a nuovo per il debutto

Domenica, al PalaCima, inizia la serie C, subito con un derby, con Occimiano

Alessandria Volley si veste a nuovo per il debutto

Al PalaCima, dove Alessandria Volley giocherà le gare interne, la presentazione della maglia

ALESSANDRIA - Domenica 7 febbraio, ore 17.30. La data è da evidenziare, perché dopo quasi un anno finalmente anche i campionati regionali ripartono. E l'Alessandria Volley torna a lottare per un obiettivo importante. Sarà subito derby per le ragazze alessandrine allenate da Ernesto Volpara: avversaria la Fortitudo Occimiano, per aggiungere un po' di brucio alle emozioni dell'esordio.

La nuova divisa

Per entrare in clima, gruppo al completo per la presentazione delle nuove maglie, al PalaCima, che sarà la 'casa' di tutti gli incontri interni. Una divisa con molti sponsor, "la conferma che la città è vicina alle ragazze e a tutta la società. E noi - sottolinea il presidente, Mauro Bernagozzi - abbiamo l'orgoglio di rappresentare Alessandria sui campi del Piemonte. Abbiamo atteso tanto questo momento e siamo felici che due settimane dopo, il 20, toccherà a tutti i campionati giovanili". Atlete e atleti, staff e dirigenti non si sono mai fermati. "Un plauso alle squadre e chi le guida: si sono allenate anche in condizioni difficili. Ci hanno creduto, anzi ci abbiamo creduto e a livello societario stiamo già programmando la prossima stagione".

Al battesimo della divisa ha partecipato anche l'assessore allo sport Piervittorio Ciccaglioni. "Non aver mai mollato un giorno vi fa onore, significa - queste le parole a giocatrici e tecnici - che avete a cuore il presente e il futuro di un club così prestigioso".

Traguardo e ripartenza

"Il traguardo, dopo un cammino lungo mesi, è anche un nuova partenza - sottolinea Claudio Capra, ds del settore femminile -  e un premio per l'abnegazione e la forza di una società che ha sempre seguito, anche nel lockdown, le prime squadre e il settore giovanile, con lavoro on line per tutti. Merito, anche, di uno staff tecnico di assoluto valore, guidatro dal direttore tecnico Massimo Lotta".

Le ragazze di 'Spina'

In questa stagione con la formula molto particolare (prima il minigirone, per la 'riunificazione' con le altre squadre del raggruppamento e possibili playoff/playout) coach Volpara (Spina'), il direttore tecnico Massimo Lotta e il preparatore atletico Giorgio Oberti hanno a disposizione una rosa composta da Arianna Bernagozzi, Chiara Cazzulo, Alessia Comandini, Matilde Furegato, Doris Kokoshi, Romina Marku, Camilla Pagano, Eleonora Papillo, Giulia Ponzano, Silvia Rinaldi e Martina Ronzi, tutte nate dal 2000 in poi, e tre più giocatrici esperte, anche se giovani, Veronica De Meo, Melissa Franzin e la capitana Martina Demagistris. "Lavoriamo da agosto, adesso i progressi si vedono. Sappiamo di affrontare un campionato difficile per un gruppo giovane come il nostro, ma il lavoro ci ha aiutato ad avere fiducia  nei nostri mezzi, merito di coach Volpara - sottolinea la capitana - Non vogliamo creare aspettative, siamo consapevoli che dovremo mettere in campo tutto quanto sappiamo fare, e al meglio. Ci manca un po' di esperienza, certo, ma la possiamo acquisire solo giocando. Questa stagione è molto importante anche per il futuro dell'Alessandria Volley: noi siamo pronte a fare la nostra parte"

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.