Lunedì 01 Marzo 2021

Polizia Stradale

Patente ritirata al camionista con il crono - tachigrafo alterato

Patente ritirata al camionista con il crono - tachigrafo alterato

ALESSANDRIA - Nelle ultime settimane gli Agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Alessandria Ovest hanno eseguito molteplici controlli lungo tutta l’autostrada A/21 Torino-Piacenza, in particolare al casello di Alessandria Ovest dove è stato sottoposto a controllo un autoarticolato di proprietà di una ditta del cuneese con alla guida un autista della Provincia di Torino.

Dal controllo effettuato è emerso che l’apparecchiatura cronotachigrafo installata a bordo era stata alterata al fine di falsarne le registrazioni dei tempi di guida e di riposo. L’autista ha subìto il ritiro della patente di guida e nei suoi confronti è stata elevata una sanzione di euro 1732; il datore di lavoro verrà invece denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per l’omissione di cautele sul luogo di lavoro.

Nei giorni successivi, gli operatori della Polizia Stradale hanno controllato anche un altro autoarticolato di proprietà di una ditta della Provincia di Foggia sul quale è stata riscontrata un’alterazione del sistema di antinquinamento per motori diesel denominato AdBlue. L’alterazione del predetto sistema permette agli autotrasportatori di evitare le spese dell’additivo ma determina un’elevata emissione nell’atmosfera di gas oltre i limiti di legge con conseguente inquinamento ambientale. Pertanto, il conducente è stato sanzionato con ritiro della carta di circolazione fino al ripristino del corretto sistema antinquinamento.

Il 14 gennaio invece gli Agenti sono intervenuti in località Pontecurone, sempre sull’autostrada A/21 Torino-Piacenza, per i rilievi di un incidente stradale, dove hanno accertato che il conducente di una delle vetture coinvolte, di nazionalità albanese, alla guida di una Mercedes C270 e responsabile del sinistro, si era posto alla guida in condizioni psicofisiche alterate dovute all’assunzione di sostanze alcoliche.

Infatti, il predetto ha riportato un tasso alcolemico oltre tre volte il consentito: è stato dunque denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebrezza ed è stata ritirata la patente per la sospensione, nonchè sequestrato il veicolo per la successiva confisca.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.