Lunedì 01 Marzo 2021

Musica

I novant'anni di Gianni Coscia

Il fisarmonicista alessandrino, Umberto Eco e uno straordinario curriculum

I novant'anni di Gianni Coscia

Gianni Coscia (foto jazzitalia)

ALESSANDRIA - Oggi, 23 gennaio, Gianni Coscia compie novant'anni. Tanti auguri a uno dei musicisti che hanno contribuito a rendere celebre Alessandria, ma anche a un personaggio arguto e raffinato, che ha fatto del jazz una missione e che vanta un curriculum straordinario, impreziosito da collaborazioni con grandi personaggi del mondo musicale, a cominciare da Gianluca Trovesi con il quale ha spesso costituito un proficuo sodalizio.

Una carriera lunga, incessante, quella di Coscia, fatta di concerti in giro per il mondo, partecipazioni televisive (con Gianfranco Funari, ad esempio), con Alessandria nel cuore.

Inevitabile, poi, abbinare il nome di Coscia a quello di Umberto Eco, compagno di classe al liceo classico (il semiologo era del 1932, andò a scuola un anno prima) con il quale ha instaurato un'amicizia sincera, mai venuta meno. Alcuni aneddoti che li riguardano sono diventati quasi leggendari.

Auguri a Coscia, che continua a nobilitare la fisarmonica, facendoci capire che, anche da noi,  lo strumento "delle orchestre" poteva essere, anzi era, qualcosa di molto altro. 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.