Mercoledì 02 Dicembre 2020

Caffè Scienza

Covid e informazione, un caffé con Piero Bianucci

Il giornalista e divulgatore scientifico parlerà di come l'informazione ha trattato la pandemia, dalla cautela a situazioni più degenerate

Covid e informazione, un caffé con Piero Bianucci

Piero Bianucci

ALESSANDRIA - La pandemia Covid 19 rappresenta anche un formidabile esperimento per l’informazione: giornali, radio, tv e, naturalmente, i social di Internet. In parallelo, per molti Paesi, Italia compresa, è stata un test inatteso per i sistemi sanitari, politici, amministrativi. Basta pensare a Regno Unito, Stati Uniti, America Latina, Russia, Cina, Giappone. Da noi è prevalsa all’inizio una informazione scientifica fondata sui pochi dati disponibili e sulla cautela consigliata dal dubbio, che è sempre una buona norma della comunità scientifica. Poi la situazione si è degradata, fino alla confusione che rischia di travolgerci.

Questo è il tema del Caffè Scienza che si terrà lunedì 23 novembre alle 18 in diretta streaming sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube dell’Associazione Cultura e Sviluppo.

Sarà ospite Piero Bianucci: nel mondo dell’informazione da più di cinquant’anni, tuttora editorialista scientifico de lastampa.it, insegna al Master di Comunicazione dell’Università di Padova. Gli è stato intitolato l’asteroide 4821.

Per le domande: caffescienza@culturaesviluppo.it

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investita in via Isola, muore all’ospedale

01 Dicembre 2020 ore 21:58
.