Sabato 31 Ottobre 2020

Coronavirus

In provincia 84 nuovi contagi e 13 guariti. Piemonte: +8 terapie intensive

In provincia 84 nuovi contagi e 13 guariti. Piemonte: +8 terapie intensive

ALESSANDRIA - Sono 84 i nuovi contagi oggi in provincia secondo l'Unità di crisi regionale per il coronavirus, che evidenzia anche 13 guariti.

Due, invece, le vittime in Piemonte, con il totale che sale a 4.196688 Alessandria, 257 Asti, 213 Biella, 402 Cuneo, 388 Novara, 1847 Torino, 227 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I positivi arrivano a essere 42.867 (+972 rispetto a ieri di cui 594 asintomatici. 311 screening, 404 contatti di caso, 257 con indagine in corso. Ambito: 76 Rsa, 162 scolastico, 734 popolazione generale. I casi importati sono 4 su 972): 4878 Alessandria, 2322 Asti, 1407 Biella, 4688 Cuneo, 3991 Novara, 21.646 Torino, 1866 Vercelli, 1354 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 355 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 360 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 51 (+8 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 701 (+3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 8128. I tamponi diagnostici finora processati sono 849.485 (+11.066 rispetto a ieri), di cui 455.553 risultati negativi.

Infine, i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 29.246 (+112 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3573 (+13) Alessandria, 1666 (+6) Asti, 916 (+5) Biella, 2866 (+16) Cuneo, 2735 (+7) Novara, 14.847 (+56) Torino, 1400 (+4) Vercelli, 1044 (+5) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 199 (+0) provenienti da altre regioni.

Altri 545 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.