Lunedì 26 Ottobre 2020

L'evento

Tutto pronto per AleComics: «Novità e tante conferme»

Sabato 12 e domenica 13 in Cittadella la sesta edizione del festival del fumetto

Tutto pronto per AleComics: «Novità e tante conferme»

ALESSANDRIA - Ormai ci siamo, manca davvero pochissimo: sabato 12 e domenica 13 gli ampi spazi della Cittadella ospiteranno la sesta edizione di AleComics. Sotto auspici non certo incoraggianti, lo staff dell'omonima associazione organizzatrice ha saputo far fronte alle difficoltà con grande entusiasmo, riuscendo nella non facile impresa di portare ad Alessandria fior di artisti e disegnatori, alcuni di loro vere celebrità nel settore dell'editoria a fumetti.

«Siamo tra le poche realtà che sono riuscite a far fronte ai Dpcm del Governo – spiega Corrado Mulassano, presidente dell'associazione culturale AleComics – in due mesi abbiamo fatto ciò che di solito facciamo in dieci». La fiera mercato lungo tutta la piazza d'armi (niente tensostruttura per rispettare le norme anti-Covid), il palco centrale con le varie esibizioni in costume e gare a premi, il padiglione allestito nella caserma Montesanto per ospitare una trentina di artisti emergenti e una decina di artisti professionisti, tra i quali spiccano Sergio Cabella, Sergio Giardo e Gino Vercelli.

«Abbiamo fortemente voluto conservare lo spirito della manifestazione e dei suoi contenuti – sottolinea la direttrice artistica Alessandra De StefaniSarà un'edizione particolare ma che manterrà tutte le sue attrazioni principali. Anzi, proporremo anche qualche importante novità».

A proposito di novità, da segnalare l'iniziativa del Circolo Filatelico di Alessandria, che in occasione dell'edizione 2020 di AleComics ha deciso di dedicare alla manifestazione un annullo filatelico “ad hoc” che verrà impresso sulla cartolina celebrativa dell'evento.

Sul sito e sulla pagina Facebook del festival la lista completa degli ospiti e il programma della due giorni.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.