Mercoledì 23 Settembre 2020

Televisione

Luca Ribuoli: un alessandrino alla regia della serie su Totti

Iniziate a luglio le riprese a Roma, il giovane Castellitto nei panni del “Capitano”. In autunno su Rai1 la fiction “Vite in fuga” con Claudio Gioè e Anna Valle

Luca Ribuoli: un alessandrino alla regia della serie su Totti

Luca Ribuoli sul set di "Vite in fuga"

TELEVISIONE - “Abbiamo iniziato le riprese il 20 luglio, posticipate a causa del covid, questo è il secondo progetto di Sky su Francesco Totti dopo un documentario di Alex Infascelli sul percorso calcistico”. Il regista alessandrino Luca Ribuoli parla della serie dedicata all'ex capitano della Roma, alla quale sta lavorando in questi giorni. La fiction presenterà l'aspetto umano di Totti, con un racconto che interessi non solo gli sportivi.

Speravo de morì prima (titolo ancora provvisorio), sei episodi che andranno in onda nel 2021 su Sky e Now Tv, racconterà gli ultimi due anni di carriera del leggendario numero 10 della Roma e la fine del suo lungo percorso con la maglia giallorossa. Si tratta di un dramedy che unirà l’epica sportiva, includendo le immagini d’archivio dei momenti più esaltanti della sua carriera, e la vita privata di un uomo legato da sempre alla sua città e al calcio.

Protagonista nel ruolo di Totti sarà Pietro Castellitto, giovane attore già interprete di Freaks Out, Non ti muovere, La bellezza del somaro e La profezia dell'armadillo. “La cosa più difficile è stata la scelta del protagonista. Per i romani Totti è un mito, ed è difficile trovare un attore che voglia misurarsi con persone di fama – spiega Luca Ribuoli – Pietro Castellito è un coraggiosissimo giovane di talento, per lui Totti è un vero e proprio idolo, ed è stato un percorso naturale arrivare al personaggio”.

Nel cast anche Greta Scarano (nota per Suburra, Squadra antimafia – Palermo oggi, In Treatment, Il nome della Rosa) che sarà Ilary Blasi, Monica Guerritore che interpreterà Fiorella, la madre di Francesco Totti. Gianmarco Tognazzi sarà Luciano Spalletti, ultimo allenatore della sua carriera, Giorgio Colangeli interpreterà il padre di Totti. Ci sono poi Primo Reggiani nel ruolo di Giancarlo Pantano e Alessandro Bardani in quello di Angelo Marrozzini. Gabriel Montesi e Marco Rossetti saranno rispettivamente Antonio Cassano e Daniele De Rossi; Eugenia Costantini e Federico Tocci i genitori da giovani. La serie è scritta da Stefano Bises, Michele Astori e Maurizio Careddu.

Il titolo della serie, tratta dal libro Un capitano scritto da Totti con il giornalista Paolo Condò, secondo quanto annunciato da Sky è ancora provvisorio ma potrebbe essere Speravo de morì prima, come la famosa scritta apparsa su uno striscione allo stadio il giorno dell'addio del campione al calcio.

Andrà invece andare in onda nell'autunno su Rai1 Vite in fuga, la fiction girata da Luca Ribuoli l'anno scorso. Claudio Gioè e Anna Valle sono i protagonisti di questa storia tra thriller e family: il crollo di una banca, un dirigente al centro dei sospetti per la morte di un collega, le minacce alla famiglia, la necessità di nascondersi dietro una nuova identità e la scoperta di non conoscere fino in fondo chi ci è vicino, quindi, la faticosa ricerca di una normalità e di una ritrovata unità.

“È un prodotto nuovo per la Rai, abbiamo girato a Roma e in Alto Adige tra marzo e ottobre scorsi – racconta il regista – Anna Valle è una splendida protagonista che 'scalda' la storia, raccontandola dal suo punto di vista”. La Valle erà già stata protagonista di una fiction girata da Ribuoli, Questo nostro amore, Claudio Gioè invece aveva girato con lui La mafia uccide solo d'estate.

Scritta da Filippo Gravino, Guido Iuculano, Giacomo Bendotti, Eleonora Cimpanelli, Flaminia Gressi, Davide Serino, nel cast ci sono anche Giorgio Colangeli, Francesco Arca, Federica De Cola, Tobia De Angelis, Tecla Insolia e Barbora Bobulova.

Nuovi progetti, magari per Alessandria? “Non torno da più di due anni. Certo mi piacerebbe lavorare per la nostra città, vorrei trovare una storia, magari su Borsalino. Chissà, in futuro...”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Cassano Spinola

Trova una bomba in cantina
e la porta ai carabinieri

13 Settembre 2020 ore 13:07
.