Lunedì 25 Maggio 2020

La storia

Scarcerato da poco, era affamato. I poliziotti gli offrono la pizza

L'uomo stava cercando aiuto citofonando per il Cristo

Scarcerato da poco, era affamato. I poliziotti gli offrono la pizza

ALESSANDRIA - Ieri, le volanti della Questura di Alessandria sono intervenute al Cristo di Alessandria su segnalazione di alcuni cittadini allarmati circa una persona che si stava aggirando per il quartiere citofonando e chiedendo cibo e denaro.

Gli agenti, una volta sul posto, hanno identificato un 45enne italiano senza fissa dimora che ha riferito ai poliziotti di avere da pochi giorni terminato di scontare una pena detentiva presso la Casa Circondariale di Pavia e di non avere un posto dove stare. Essendosi rivolto anche alla Caritas che purtroppo risultava essere al completo, ha detto che stava cercando aiuto tra i condomini.  

L'uomo, visibilmente debilitato ed affamato, è stato invitato dagli agenti presso gli uffici della Questura dove gli è stata ordinata una pizza ed una bevanda da una pizzeria delle vicinanze con consegna a domicilio.

Lo stesso, dopo aver consumato il pasto, ha ringraziato gli Agenti riferendo che per la notte avrebbe trovato una sistemazione con mezzi propri.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

San Giorgio 

Dramma, agricoltore
si toglie la vita

15 Maggio 2020 ore 15:12
.