Giovedì 02 Aprile 2020

Tasse

Tari: nessuna sanzione per il pagamento ritardato della prima rata

Niente interessi fino al permanere in vigore dell’ordinanza ministeriale sul contenimento del coronavirus e delle sue eventuali proroghe

Tari in scadenza ma le bollette non sono arrivate

ALESSANDRIA - A seguito dei provvedimenti di limitazione dell’accesso agli Uffici comunali, conseguenti all’ordinanza del Ministero della Salute e della Regione Piemonte per il contenimento della diffusione del coronavirus, i pagamenti della prima rata della Tari 2020 effettuati oltre la scadenza stabilita del 28 febbraio, non saranno gravati da sanzioni per ritardato pagamento, né da interessi moratori fino al permanere in vigore dell’ordinanza ministeriale e delle sue eventuali proroghe.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
.