Giovedì 20 Febbraio 2020

Bandi

Narrazioni sul fenomeno migratorio e il suo impatto passato e presente

Horizon 2020: un bando per lo studio dell’impatto dei media, del ruolo delle Ict e dei social media e delle rappresentazioni letterarie e artistiche

Narrazioni sul fenomeno migratorio e il suo impatto passato e presente

ECONOMIA - Horizon 2020 è il più grande programma di ricerca e innovazione dell'Ue: con quasi 80 miliardi di euro di finanziamenti resi disponibili per i 7 anni di programmazione (2014-2020) ha la caratteristica di essere un programma aperto a tutti, con una struttura semplice che riduce la burocrazia e il tempo di presentazioni delle domande. Questo approccio consente ai nuovi progetti di decollare velocemente e di ottenere risultati più rapidamente.

Con il presente bando si focalizza sul fenomeno delle migrazioni e in modo specifico su come queste vengono raccontate, con l’obiettivo di comprendere e spiegare le cause e le conseguenze di tali narrazioni, esaminandone la costruzione e valutandone gli effetti sugli atteggiamenti nei confronti dei migranti e sulla società in generale.

Obiettivo del bando
L’obiettivo è quello di analizzare le narrazioni sulle migrazioni, soprattutto attribuendo a ciascun stakeholder che ha contribuito a creare il racconto (i responsabili politici, le organizzazioni della società civile, i cittadini e i migranti) la sua responsabilità nel dare forma a tale narrazione e facendo luce sulle conseguenze delle narrative sul fenomeno migratorio, al fine di definire meglio il ruolo di ciascun soggetto e potenziarne le competenze.

Azioni finanziabili
Saranno considerate finanziabili tutte quelle azioni di ricerca e innovazione, come per esempio:

  • lo studio dell’impatto dei media e delle narrazioni pubbliche su percezioni, opinioni, attitudini e comportamenti di diverse categorie di persone;
  • studio sul ruolo delle ICT e dei social media,
  • studio delle rappresentazioni letterarie e artistiche e potrebbe comportare il coinvolgimento del patrimonio culturale, ad es. nei musei o in altri prodotti ed eventi artistici.

I progetti dovranno analizzare la misura in cui le voci dei migranti sono incluse nella definizione di questi racconti. L’uso di metodi di ricerca innovativi, compresi quelli sperimentali e le metodologie offerte dalle infrastrutture di ricerca per l’innovazione sociale e culturale, verrà fortemente incoraggiato.

Soggetti ammissibili

  • Agenzie di sviluppo
  • Amministrazioni locali
  • Amministrazioni Regionali
  • Amministrazioni nazionali
  • Centri/Enti di ricerca
  • Camere di commercio
  • Organizzazioni non profit
  • Imprese profit
  • Università
  • Organizzazioni europee
  • Organizzazioni internazionali

Per i territori ammissibili si consiglia di fare riferimento al testo completo del bando, link di seguito.

Dotazione finanziaria disponibile
9 milioni di euro, la sovvenzione finanziaria totale che prevede la copertura del 100% dei costi ammissibili.
Per importi riservati ai singoli progetti si consiglia di fare riferimento al testo completo del bando, sezione General Annex (link di seguito).

Scadenza
12 marzo 2020

Link al bando

Per info
Lamoro scarl
via Leopardi, 4 – 14100 Asti
0141 532516
info@lamoro.it 

con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.