Giovedì 20 Febbraio 2020

Sport

Cuspo Basket ingrana la sesta 

Il quintetto di coach Panati vince ancora e mantiene la vetta della classifica del Girone  Giallo del  campionato di Promozione

Cuspo Basket ingrana la sesta 

SPORT - Non finisce di stupire il Cuspo Basket. Il quintetto di coach Panati vince ancora e mantiene la vetta della classifica  del Girone Giallo del campionato di Promozione. La  squadra  nella  terza giornata di ritorno è riuscito ad imporsi 65-62 su Acaja Basketball Fossano, rimanendo così l’unica squadra  in  vetta  al  raggruppamento  dopo  la  sconfitta  di  Sba  Asti  in  casa  della  Cr  Saluzzo. 

Tornando alla partita, il quintetto degli Aironi si è aggiudicato un match estenuante con percentuali di tiro molto basse. "Questa vittoria ci  permette di andare in vetta alla classifica in solitaria posizione – ha affermato nel post partita il dirigente responsabile, Gabriele Longhini - Oltre che per le statistiche, la partita di stasera ci porta la  sesta  vittoria  consecutiva  e  un  incremento  di  fiducia”.  

Cuspo Basket è stata brava a non mollare dopo un primo quarto in cui con la testa erano rimasti ad Alessandria e soprattutto quando sul +4 gli Aironi hanno commesso un fallo antisportivo con espulsione. Il nuovo innesto Marchino ha risposto positivamente quando è stato chiamato in causa. La classifica cortissima non permette distrazioni". Prossimo impegno venerdì 7 febbraio ad Alessandria contro Langheting Alba alle 21. 
 
Cuspo Basket:  Luccisano  NE,  Marchino  7,  Trombini  L.,  Caracci,  Montano  13,  Crozzolin  2, Riccino 10, Campi 14, Meardi 9, Botti 8, Caruzzo NE, Mazzoglio 2. All.re Panati 
 

Cuspo Rugby
Raggruppamento Alessandria. Bella giornata di sport e amicizia sul campo dei 'ferrovieri' per il raggruppamento a cui le squadre della Rugby Academy hanno partecipato con entusiasmo. Gli under 8 hanno tirato fuori la grinta nonostante le battute d'arresto. Hanno lottato fino alla fine. Una partita vinta anche per l'under 10 che si è presentata in campo con tanta voglia di giocare. Visibili i miglioramenti. 
Under 12. Buona prova ad Acqui sotto il punto di vista individuale dell'avanzamento offensivo. Si lavora per colmare il gap d’esperienza.  
Black Herons Under 16. Sul campo dell'Ivrea Rugby sono usciti sconfitti per 58-7. Un vero peccato, dal momento che la partita era iniziata bene: dopo solo un minuto gli Aironi Neri erano passati in vantaggio. Ma le altre occasioni non sono andate a segno. "Ci è mancata la cattiveria", è il commento dagli spogliatoi.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.