Sabato 22 Febbraio 2020

Il report

Mal'Aria 2020: Pm 10, Alessandria sul podio del decennio

La nostra città al terzo posto assoluto con 896 giorni di sforamento tra il 2010 e il 2019. L'anno scorso 66 volte oltre i limiti

Mal'Aria 2020: Pm 10, Alessandria sul podio del decennio

ALESSANDRIA - Secondo il rapporto Mal'Aria 2020 di Legambiente, uscito ieri, sono Frosinone, Milano, Padova, Torino e Treviso le città peggiori in relazione alla qualità dell'aria del nuovo anno, facendo già registrare 18 sforamenti di Pm 10.

Il 2019 è stato però un anno nero: 26 i centri urbani fuorilegge sia per polveri sottili (Pm10) sia per l’ozono (O3). Riguardo proprio alle polveri sottili, comanda Torino (centralina Grassi) con 86 giorni di superamento, seguita da Milano (Marche) con 72 e Rovigo (centro) con 69. Seguono con 68 giorni Frosinone (scalo) e Venezia (Beccaria e Tagliamento), quindi Alessandria (D’Annunzio) con 66.

Dal 2010 al 2019 il 28% delle città monitorate da Legambiente ha superato ogni anno i limiti giornalieri di Pm 10: anche in tal caso Torino prima in classifica 7 volte su 10 e un totale di 1.086 giorni di inquinamento, mentre Frosinone - che nei dieci anni appena trascorsi è stata sul podio ben 7 volte - è la sola altra città ad aver sfondato il muro dei 1.000 giorni di inquinamento. Alessandria, con i suoi 896 giorni di sforamento, nel decennio si colloca al terzo posto, seguita da Milano (890), Vicenza (846 giorni) e Asti (836).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
Alessandria

Tragedia della strada:
muore allievo agente

15 Febbraio 2020 ore 13:12
.