Venerdì 10 Aprile 2020

La polemica

Piazza S. M. di Castello: “ora è diventato un parcheggio abusivo”

Critiche sui social e interpellanza del M5S

Piazza S. M. di Castello: “ora è diventato un parcheggio abusivo”

ALESSANDRIA - “Dopo il via libera alle auto dalle 19 alle 24, chiunque con un minimo di preveggenza avrebbe capito che in piazza Santa Maria di Castello sarebbe arrivato anche il parcheggio abusivo. Preparo interpellanza” scrive Michelangelo Serra del M5S su Facebook. E così è stato: diverse le immagini sui social di numerose auto parcheggiate in piazza, anche vicino al sagrato della chiesa, proprio dove è stata rifatta una pavimentazione che non consentirebbe il passaggio di mezzi. “Il 12 gennaio, nella fascia oraria oggetto dell'ordinanza di riapertura al traffico, su richiesta di un esercizio commerciale, la zona della piazza vicino al sagrato della chiesa si è trasformato in un parcheggio abusivo – scrivono i pentastellati – E verificate le difficoltà di personale della Polizia Municipale, specie nelle ore notturne, che non permetterà di vigilare su una sola area della città, chiediamo al sindaco e alla giunta: se è intenzione disincentivare l'inevitabile parcheggio abusivo sull'area pedonale, tramite dissuasori fissi e mobili e se è intenzione revocare l'ordinanza per tutelare il decoro della piazza”.

Anche altri esponenti della minoranza (Pd), come Vittoria Oneto, ha esordito lunedì mattina su Facebook con una “comunicazione importante” (come da lei scritto sul post). “da oggi c'è un nuovo parcheggio che potete utilizzare. Bello, comodo e soprattutto gratis! Potete anche scattarvi una foto a fianco della vostra autovettura e avere come sfondo la chiesa più antica della città. Volete mica perdere questa occasione?!” ironizzando sulle numerose immagini che in questi giorni sono apparse sul web di auto parcheggiate ovunque nelle ore serali in piazza Santa Maria di Castello.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
.