Martedì 21 Gennaio 2020

Casale Monferrato

Lei si sente male e muore, lui la veglia per ore

Per il compagno necessario il ricovero. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri

Lei si sente male e muore, lui la veglia per ore

CASALE - Era morta da circa venti ore quando i Vigili del Fuoco sono entrati in casa. Anna Maria Proverbio aveva 94 anni, abitava in via Vercelli, è stata stroncata da un malore. Ad accertarlo il medico legale e i Carabinieri di Casale intervenuti martedì sera (7 gennaio), verso le 23.

Sul posto il capitano Christian Tapparo, comandante della Compagnia, e il luogotenente Alberto Tamma  (Stazione Balzola).

L'allarme è stato dato dai vicini di casa della donna. Luigi Palazzo, 83 anni, compagno della 94enne, era seduto su una poltrona e ha vegliato Anna Maria per molte ore. Poi, nel silenzio della sera, i vicini hanno sentito i suoi lamenti e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco: una volta all'interno si sono trovati di fronte al dramma. Anna Maria Proverbio era a terra, ormai priva di vita, e lui su una poltrona. L'uomo non riusciva a muoversi. Quando ha avuto certezza che lei era morta si è sentito male ed è stato necessario il ricovero. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Alessandria

Precipita dal quarto piano, muore una 45enne

12 Gennaio 2020 ore 13:35
.