Sabato 07 Dicembre 2019

Musica

“Arpa gentil” con una giovane promessa del 'Vivaldi'

Sabato 30 novembre alla Gambarina la giovane musicista Floriana Cuomo con brani musicali del repertorio sette-ottocentesco e i testi poetici letti da Alessandro Tocco

“Arpa gentil” con una giovane promessa del 'Vivaldi'

ALESSANDRIA - Sabato 30 novembre alle 17, al Museo Etnografico in piazza della Gambarina, per il ciclo Musicalia, si terrà un concerto interamente dedicato all’arpa, con una giovane promessa alessandrina, Floriana Cuomo. Proporrà un programma con brani tratti dall'importante repertorio arpistico sette-ottocentesco, attraverso il quale è stato definito e codificato lo stile dello strumento, nell'alternanza tra virtuosismo strumentale e poetiche suggestioni romantiche. In alternanza con i brani musicali, la voce recitante di Alessandro Tocco interpreterà testi poetici riferiti all'arpa. L'ingresso è libero.

Floriana Cuomo ha iniziato lo studio dell'arpa molto piccola, sotto la guida di Elisabetta Zanaboni, proseguendo poi gli studi nella classe di Sara Terzano e ha partecipato a numerose manifestazioni pubbliche promosse dal Conservatorio Vivaldi: da solista, in formazione cameristica e nell'orchestra del conservatorio diretta da M. Rota, in occasione di svariati eventi (Giornate europee del patrimonio, Invasioni musicali di Tortona, tutte le edizioni della Maratona del Conservatorio...). Nel 2017 ha suonato per "Torino città delle mille corde" in una formazione di 140 arpe. Ha vinto il primo premio al Concorso Musica Insieme di Asti nel 2018. Nel 2019 ha partecipato alla Masterclass di Villa Faraldi (SV). Parallelamente agli studi al Vivaldi presso cui è diplomanda, ha frequentato il liceo Plana. Segue attualmente anche il corso di laurea in Storia presso l’Università di Torino.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.