Venerdì 06 Dicembre 2019

Economia

Programma Erasmus e rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù

L’azione chiave 2 promuove la nascita di progetti di sviluppo delle capacità destinati ai giovani fino ai 30 anni, che siano pensati per incentivare la cooperazione transnazionale 

Programma Erasmus e rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù

ECONOMIA - L’azione chiave 2 promuove la nascita di progetti di sviluppo delle capacità destinati ai giovani fino ai 30 anni, che siano pensati per incentivare la cooperazione transnazionale attraverso partenariati multilaterali tra le organizzazioni attive nel settore della gioventù nei paesi aderenti al Programma e nei paesi partner.

Obiettivi
Tra i principali obiettivi del bando ci sono quelli di:

  • Promuovere la cooperazione e gli scambi nel settore della gioventù tra diverse regioni del mondo;
  • Migliorare la qualità e aumentare il riconoscimento dei settori legati al volontariato, all’apprendimento non formale e ottimizzare le loro sinergie con sistemi formalizzati (istruzione formale, mercato del lavoro e società in generale);
  • Promuovere la mobilità transnazionale per l’apprendimento non formale con un target speciale nei confronti dei giovani che hanno meno opportunità;
  • Promuovere il lancio di programmi di mobilità per l’apprendimento all’interno di una stessa regione e tra diverse regioni del mondo.

Attività ammissibili
Verranno considerate ai fini del finanziamento tutte quelle attività di sviluppo delle capacità, di mobilità e volontariato volte a:

promuovere la collaborazione strategica tra le organizzazioni per la gioventù e le autorità pubbliche dei paesi partner, le organizzazioni nei settori dell'istruzione e della formazione nonché tra i rappresentanti delle imprese e del mercato del lavoro;

  • accrescere le capacità delle diverse forme di aggregazione della gioventù (dei consigli della gioventù, delle piattaforme e delle autorità locali, regionali e nazionali che hanno a che fare con la gioventù nei paesi partner);
  • migliorare la gestione, la governance, la capacità di innovazione e l'internazionalizzazione delle organizzazioni per la gioventù nei paesi partner;
  • attuare nuove pratiche di animazione socioeducativa (metodi di apprendimento non formale, nuove tipologie di schemi di formazione pratica ecc…)

Soggetti ammissibili
Sono ritenute ammissibili al fine della presentazione della domanda:

  • organizzazioni non a scopo di lucro, associazione, ONG (comprese le ONG per la gioventù europea);
  • consigli nazionali per la gioventù;
  • ente pubblico a livello locale, regionale o nazionale.

I progetti di sviluppo delle capacità sono transnazionali e devono coinvolgere almeno 3 organizzazioni partecipanti provenienti da 3 diversi paesi, di cui almeno uno è un paese aderente al Programma e uno un paese partner ammissibile.

Dotazione finanziaria disponibile
10.750.000 euro. L’entità del singolo contributo prevede una ovvenzione massima concessa per un progetto di sviluppo delle capacità: 150.000 euro.

Scadenza
5 febbraio ore 17:00 (ora di Bruxelles)

Link utili
Bando: https://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/funding_en
Guida al programma: https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/resources/programme-guide_it 

Per info
Lamoro scarl
via Leopardi, 4 – 14100 Asti
0141 532516
info@lamoro.it 

con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.