Venerdì 06 Dicembre 2019

Tempo reale

Maltempo, allerta scesa. San Michele, evacuata la materna

Esondazioni anche a Spinetta, Litta e Castellazzo, dove domani saranno chiuse le scuole

Soldi dopo l’alluvione. Ma piove ancora e oggi è  allerta

Rio Maddalena esondato a San Michele

ALESSANDRIA - Ore 21.26 - A Castellazzo Bormida domani chiuse le scuole e il ‘Sette Nani’.

Ore 21.15 - In seguito al rapido intervento congiunto tra Comune di Casale e Provincia di Alessandria, la SP 31 - nel tratto che attraversa la frazione San Germano - è stata riaperta al traffico. Si procederà, almeno fino a domani mattina, in senso unico alternato

Ore 20.42 - La situazione a Castellazzo Bormida, in via Trinità da Lungi all’imbocco con strada 7 Vie. Si è riempito anche il sottopasso verso Casalcermelli: all'opera Vigili del Fuoco di Alessandria e Valenza.

ORE 20.01 - Cedimento del manto stradale all'altezza di San Germano, nei pressi della chiesa: la strada è parzialmente interrotta. Permesso il passaggio a senso unico in direzione Alessandria; chi deve raggiungere Casale Monferrato può passare da Cascine Rossi o sulla A26.

ORE 19.22 - Frazione Setteventi di Silvano d'Orba isolata da una frana. Nessun residente risulta essere in loco.

ORE 19.07 - Interrotta per caduta alberi la strada comunale di Monte Stregone, dopo la frazione di Lussito, nell'Acquese.

ORE 17.21 - Nel sobborgo di San Michele è esondato il rio Maddalena, mentre il rio Loreto è in progressivo innalzamento e costantemente monitorato. Su disposizione del Corpo di Polizia Municipale è stata evacuata la scuola materna del sobborgo: alcuni alunni, i cui genitori non sono stati rintracciati, sono stati condotti al Comando dei Vigili Urbani di via Lanza. A Cabanette, invece, si è allagata la strada in prossimità del ristorante Olmo, mentre a Spinetta Marengo il rio Lovassina sta lentamente defluendo: persistono difficoltà viabili in via Quartieruzzi.

ORE 17.18 - Altre foto del crollo del parcheggio della scuola 'Robotti' di via Pavaranza a Fubine.

ORE 16.55 - Problemi anche a San Michele, in zona chiesa e non solo, per il rio Maddalena.

ORE 16.25 - La Protezione civile segnala che la Sp 60 è chiusa tra Valenza frazione Villabella e Giarole; la Sp 93 è chiusa a Castelnuovo per l'esondazione del rio Calvenza; la Sp 242 chiusa al km 1 in direzione Bergamasco e al km 4 in direzione Oviglio.

ORE 16.01 - Il fiume Bormida all'altezza del ponte e della centrale idroelettrica, ad Alessandria.

ORE 15.56 - Le fognature non tengono: a Spinetta Marengo, in piazza delle Scuole, il rio Lovassina fa 'esplodere' un tombino. Mentre in varie zone del sobborgo si segnalano allagamenti.

ORE 15.44 - Ancora il Lovassina, ma a Cabanette all'ora di pranzo.

ORE 15.31 - A Litta Parodi l'esondazione del rio Lovassina.

ORE 14.48 - Chiusa al traffico la Sp 186 tra la Sp 30 e Sezzadio per un autocarro rovesciato.

ORE 14.46 - Frana sulla Sp 141 tra Bavantore e Malvino.

ORE 13.54 - Il traffico ferroviario sulla linea Alessandria-San Giuseppe di Cairo è sospesa per l'allagamento dei binari fra Cassine e Strevi.

ORE 13.39 - Paura a Fubine. Crollato un pezzo del parcheggio della scuola di via Pavaranza.

ORE 13.37 - L'ingresso ad Alessandria dal quartiere Cristo, arrivando dalla tangenziale per Acqui Terme.

ORE 13.33 - La strada tra Astuti e Quargnento. Massima attenzione.

ORE 13.24 - Il bollettino Arpa Piemonte conferma il passaggio dall’allerta arancione a gialla

Ancora nelle prime ore del pomeriggio odierno sono attese precipitazioni localmente forti sull’Alessandrino, in generale attenuazione da metà pomeriggio. Successivamente è atteso un miglioramento del tempo.

ORE 12.44 - Il Comune di Felizzano segnala la chiusura della Sp 77 tra Felizzano e Fubine.

ORE 12.41 - Videointervista al direttore di Arpa, Alberto Maffiotti. L'allerta dovrebbe scendere da arancione a gialla.

ORE 12.19 - Problemi e disagi anche sulla linea ferroviaria Acqui-Genova.

ORE 12.14 - Autospurgo all'opera alla rotonda della circonvallazione, tra via Mazzini e viale Milite Ignoto.

ORE 12.02 - Non praticabile la Sp 181 tra Castellazzo Bormida e Casalcermelli. Chiusa la strada 7 Vie collega con Portanova e Fontanasse. Allagamenti in strada per Castelspina e strada Pietragrossa

ORE 11.59 Aggiornamento strade; sulla Sp 232 tra Acqui e Castel Rocchero restringimento di carreggiata; sulla Sp 10 grosse buche a San Giuliano Vecchio con transito difficoltoso; la Sp 30 risulta chiusa dal km 16.500 al km 25.200 con deviazione sulla Sp 186 e sulla Sp 195 direzione Acqui e viceversa; la Sp 77 tra Felizzano e il cavalcavia dell'autostrada località Oasi è allagata.

ORE 11.49 - Il Comune di Alessandria sta predisponendo la chiusura di via Genova, a Spinetta Marengo (da via Frugarolo a via Levata), per evitare che il transito dei veicoli crei allagamenti alle proprietà private ai lati della strada.

ORE 11.44 - Nel Comune di Silvano d'Orba isolata, con 65 abitanti, frazione Bacchetti. Frane in movimento: si sta procedendo a creare un percorso alternativo per non isolare la frazione.

ORE 10.44 - Aggiornamento strade: sulla Sp 50 allagamento tra Quargnento e Alessandria; sulla Sp 10, a Solero, a causa di una grossa buca il traffico è difficoltoso per strada sconnessa; la Sp 75 è invece chiusa, tra Castelletto e Quargnento, in località Giardinetto.

ORE 9.18 - Sulla Sp 181 tra Castellazzo Bormida e Casalcermelli è stato chiuso il sottopassaggio.

ORE 9.07 - Questa la situazione del fiume Bormida, ad Alessandria.

ORE 9.01 -  Sp 199 chiusa per frana tra Rocca Grimalda e Carpeneto.

 

ORE 8.55 - Questa la situazione a Spinetta, per il 'solito' Lovassina.

ORE 8.52 - Fare attenzione sulla Sp 233 delle Rocche tra Ricaldone e Acqui Terme per una frana

ORE 8.48 - Intervento della Protezione civile per rimuovere una frana in località Botti, ad Acqui Terme

ORE 8.33 - Prosegue il monitoraggio di fiumi e territorio nell'Alessandrino. Conferma l'assessore all'Ambiente del Comune di Alessandria, Paolo Borasio: "I controlli ci sono stati per tutta la notte e andranno avanti per l'intera giornata. I fiumi non creano problemi, stiamo però seguendo da vicino la situazione del rio Lovassina, che è già uscito a Litta Parodi. Al momento, una nostra squadra si trova a Spinetta Marengo". Da attenzionare, in provincia, anche l'andamento dell'Orba.

ORE 8.07 - Il fiume Bormida, ad Alessandria, non desta al momento preoccupazione. Monitorata invece la situazione del rio Lovassina, che è uscito a Litta Parodi.

ORE 7.10 - Continuano le piogge su tutto l’Alessandrino, con nevicate fino a bassa quota su Valli Erro e Bormida. Secondo Protezione civile e Arpa, da ieri sera sono caduti circa 40/55mm di pioggia tra Gavi, Bosio e Ovada e circa 15/30mm tra Alessandrino e basso Monferrato.

Le centraline meteo hanno registrato ad esempio 62 millimetri di pioggia a Gavi, 51 a Novi Ligure, 53 a Ovada, 42 ad Acqui Terme, 31 ad Alessandria e 15 a Casale Monferrato (dati aggiornati alle 6.30).

La situazione dei fiumi è ovunque sotto controllo, anche se il livello dell’acqua è in salita. Il più vicino alla soglia di guardia è l’Orba a Basaluzzo, che ha raggiunto 1,60 metri sopra lo zero idrometrico (il livello di guardia è a 2,10 metri). Non si segnalano al momento situazioni di criticità significative sul territorio.

ORE 7 - Oggi allerta arancione su tutta la provincia, scuole chiuse in molte località del Basso Alessandrino, tra cui Acqui, Novi, Serravalle, Arquata e Ovada, ma anche a Tortona e a Spinetta Marengo (le medie), a causa della possibile esondazione del rio Lovassina, autentica piaga per il popoloso sobborgo (e per Litta).

Sguardo al cielo, stivali pronti, pale a portata di mano, allarmi diffusi. E domani arriverà a Palazzo Ghilini Angelo Borrelli, capo della Protezione civile, per spiegare ai sindaci dei Comuni danneggiati dall’alluvione di ottobre come spendere i 17 milioni di euro stanziati per l’emergenza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
La fotografia

Parcheggio maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.