Venerdì 13 Dicembre 2019

Alessandria

Primariato di Ginecologia e Ostetricia: rigettato il ricorso

Il migliore per la Commissione scavalcato dalla scelta discrezionale del direttore dell'Azienda

Primariato di Ginecologia e Ostetricia: rigettato il ricorso

L'ospedale di Alessandria

ALESSANDRIA - La prima tranche del concorso contestato riguardante il primariato di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale di Alessandria si è conclusa.

Il giudice del Lavoro Stefano Moltrasio ha rigettato il ricorso presentato dai legali del dottor Davide Dealberti, avvocati Gian Paolo Sartirana (del foro di Alessandria) e Marco Durante dello studio Fieldfischer di Torino. La motivazione si conoscerà tra sessanta giorni. I legali, una volta lette le motivazioni, valuteranno se presentare appello.

La querelle in ordine al processo motivazionale sfociato nella delibera di assegnazione del posto di direzione del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale alessandrino. I legali chiedevano l’annullamento di quella delibera e, in subordine, il risarcimento economico del danno dovuto al mancato conferimento dell’incarico.

Il dottor Davide Dealberti, il migliore secondo la Commissione giudicatrice, quello col
punteggio più alto, era stato scavalcato dalla scelta discrezionale del direttore dell’Azienda
ospedaliera di Alessandria, Giovanna Baraldi.

Il dottor Nicola Strobelt era stato ritenuto il più adatto al fabbisogno della complessa struttura. Davide Dealberti voleva capire se la discrezionalità, così come è stata applicata, poteva essere esercitata. Al centro del contendere, dunque, il punteggio, o meglio, quello scarto di punteggio troppo elevato tra il primo e il terzo (poi scelto). Questa la classifica dei tre candidati che avevano superato la selezione: Davide Dealberti, 81 punti (su 100); Vittorio Aguggia, 71 punti; terzo con 70 punti Nicola Strobelt. I primi due già in servizio all’ospedale di Alessandria, il terzo arrivava dall’ospedale di Bergamo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.