Lunedì 13 Luglio 2020

Ambiente

I giovani dei Fridays, coscienza green e tanti sogni

Abbiamo incontrato Anita, una dei volti del movimento Fridays for Future di Alessandria per chiedere come nasce il collettivo e quali sono le prossime iniziative

I giovani dei Fridays, coscienza green e tanti sogni

ALESSANDRIA - Apprezzano Greta Thunberg per la sua forza comunicativa, ma i loro punti di riferimento sono gli scienziati accreditati da Nasa e Ipcc (gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico). Ad Alessandria il movimento di Fridays for Future è nato in sordina, da neppure un anno, e all'ultimo global strike, lo sciopero globale per il clima, in piazza, in città, c'era un migliaio di persone.

Anita Giudice è una delle portavoce. L'abbiamo intervistata per cercare di capire le radici del movimento e le aspettative future. “Il futuro? Spero di averne uno”, dice la ragazza diciassettenne, studentessa all'itis Volta.

Anita racconta di essersi avvicinata a Fridays for Future attraverso La Casa delle Donne e il Laboratorio Sociale. “CI hanno dato una mano nella fase iniziale, spiegandoci ad esempio, quali permessi chiedere per un volantinaggio o per una manifestazione”. Ora, i giovani del Fridays sono 'cresciuti' e sono pronti a cercare una rappresentanza in tutte le scuole della Provincia.

Sull'edizione de Il Piccolo in edicola, l'intervista completa ad Anita e l'opinione di un dirigente scolastico che ha introdotto da tempo l'educazione ambientale tra le materie di studio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.