Mercoledì 20 Novembre 2019

La festa

San Baudolino: due giorni di eventi, degustazioni e negozi aperti

Sabato e domenica la vetrina delle eccellenze agroalimentari della provincia. A Palazzo Monferrato il Festival e la Disfida del Raviolotto

San Baudolino: due giorni di eventi, degustazioni e negozi aperti

ALESSANDRIA - La vetrina delle eccellenze agroalimentari della provincia, appuntamenti e iniziative che animeranno la città nel fine settimana della festività del Santo patrono: sabato e domenica torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Baudolino. Giunta alla 34esima edizione, la manifestazione è organizzata dalla Camera di Commercio di Alessandria e dal Comune di Alessandria, con la collaborazione della Regione Piemonte, delle associazioni di categoria del commercio, agricoltura e artigianato (Ascom Confcommercio, Confesercenti, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Cna, Confartigianato), di #Weconf, di Slow Food Alessandria e dell’Associazione Artigiani Panificatori della provincia di Alessandria.

Sabato 9 e domenica 10 novembre le vie del centro saranno animate da bancarelle con esposizione e vendita di prodotti enogastronomici: tartufi, vino, funghi, salumi, formaggi, ortofrutta, cioccolato, miele e altri prodotti tipici a cura di #Weconf e delle Associazioni Agricole. In via Guasco angolo via Savonarola il negozio condiviso di Campagna Amica offrirà degustazioni di prodotti del territorio. I lettori de Il Piccolo che presenteranno il coupon riceveranno un omaggio.

In onore del Santo Patrono in Cattedrale le Messe di sabato alle 21 e domenica alle 10:30 saranno presiedute dal vescovo Guido Gallese.

Sabato a partire dalle 19 a Palazzo Monferrato, in via San Lorenzo 21, il Festival del Raviolotto Monfrà, che avrà inizio con l'Aperitivo #Monferrato Autentico Drink List. Tre cocktail ideati e proposti da Luigi Barberis i cui ingredienti protagonisti saranno i vini Dolcetto, Brachetto e Grignolino delle Enoteche regionali di Ovada, Acqui Terme e Casale Monferrato. Non mancheranno vini del territorio per ogni gusto con finger food ispirati alla tradizione gastronomica monferrina, alla stagionalità, al km 0, ai Presidi e all’Arca del Gusto Slow Food. Alle 20.30, sempre a Palazzo Monferrato, si svolgerà la tradizionale Disfida del Raviolotto, una gara nella quale saranno messe a confronto sei paste ripiene, con i propri sughi, proposte da ristoratori e agriturismi di 4 zone del Monferrato: Alto Monferrato di Acqui, Ovada e Gavi, Alto Monferrato di Asti, Basso Monferrato di Asti e Monferrato Casalese, realtà inserite nella Guida Osterie d’Italia Slow Food 2020. Durante l’assaggio i partecipanti daranno un voto a ognuno dei raviolotti in gara, contestualmente giudicati da una giuria selezionata. Ogni raviolotto verrà recensito, durante l’assaggio, dal proprio produttore o dalla Condotta Slow Food territoriale. A conclusione della serata verrà premiato il Raviolotto più votato. Dessert a sorpresa dedicati all’autunno. I Krumiri monferrini accompagneranno un buon caffè. I raviolotti e i dolci verranno abbinati a vini vincitori del 45° Concorso enologico provinciale Premio Marengo Doc (quota di partecipazione 25 euro, 22 per i soci Slow Food, per prenotazioni Libreria Mondadori , via Trotti 58 o telefonare al 338 8879620).

A Palazzo Monferrato sarà possibile visitare il Museo Alessandria Città delle Biciclette e la mostra fotografica Fausto Coppi e i suoi fotografi, con ingresso gratuito (10-13 e 16-19).

Clicca qui per il programma completo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.