Mercoledì 20 Novembre 2019

Lavoro

Ppg: trattative per “più trasferimenti su Quattordio e sussidi economici”

Chiude la Ppg (vernici): trattative in corso per i 42 lavoratori

FELIZZANO - Prosegue la trattativa tra le organizzazioni sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil e il gruppo Ppg Indistries dopo l'annuncio della chiusura dello stabilimento di vernici (per il settore degli elettrodomestici) di Felizzano tra dicembre e l'inizio del nuovo anno, con 42 posti di lavoro a rischio. “Nell'incontro di martedì 5 novembre – spiegano i sindacati – è emersa una nuova apertura da parte dell'azienda, anche se resta ancora tutto da definire con certezza. Anche sulla base delle richieste che abbiamo avanzato noi” . Il dialogo riprenderà nell'incontro già fissato il 15 novembre.

Intanto rispetto ai numeri della prima ora, sul totale dei dipendenti del sito, ci potrebbero essere delle evoluzioni. A parte i tre o quattro lavoratori per i quali ci potrebbero essere percorsi di accompagnamento alla pensione, per tutti gli altri, si era parlato – come comunicato da Roberto Marengo della Cisl – della possibilità di trasferimento di 8 unità allo stabilimento del gruppo Ppg di Quattordio. “Ora l'azienda ha allargato ad altre 5 persone in più su quel sito”.

Ma tra le possibili strade da percorrere c'erano anche i trasferimenti 'fuori città': sei a Milano, uno a Bologna e uno anche in Francia in altre aziende del gruppo. “Sembra – aggiungono i sindacati – che l'azienda proponga dei supporti economici per chi sceglie il trasferimento in un'altra città”. Ed è anche su questa partita, quella economica, che le parti sociali portano avanti le trattative, sperando di “alzare” anche i numeri delle possibili posizioni lavorative in trasferimento nel sito del vicino paese, Quattordio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.