Mercoledì 20 Novembre 2019

Cuspo

Cuspo Basket cresce e annichilisce gli albesi

Venerdì l’ostacolo Carmagnola

Cuspo Basket cresce e annichilisce gli albesi

BASKET - Il Cuspo Basket torna alla vittoria sul campo, riscattando il passo falso della scorsa settimana. Lo fa sempre con una squadra cuneese ad Alba contro Langheting. Il risultato finale sarà di 69 a 42, match mai messo in discussione. Gli Aironi (partiti con Trombini L, Meardi, Campi, Riccino e Botti) già alla fine del primo parziale erano in vantaggio 18-10. Nel secondo periodo l’intensità difensiva aumenta, in particolare la stretta marcatura applicata al migliore dei loro dà i suoi frutti: 24 a 10 per gli Aironi e la partita si mette bene.

Il terzo e il quarto tempo sono di prassi per gli Aironi, rotazioni allungate a tutta la panchina e partita che termina a +27 per gli ospiti.

Soddisfatto il dirigente del Cuspo Gabriele Longhini. “Ottima risposta dopo la sconfitta con Acaja. Oni giocatore ha mantenuto il piano partita difensivo che avevamo preparato. Mentalmente stiamo crescendo instaurando il feeling tecnico che, ovviamente, un gruppo nuovo non può avere nell’immediato. È una vittoria che ci dà fiducia per l’ostacolo Carmagnola che si presenterà in casa nostra venerdì”.

Cupso Basket: Luccisano 5, Trombini L. 3, Caracci 7, Montano 11, Crozzolin 4 (14 rimbalzi), Riccino 2, Campi 12, Meardi 17, Botti 2, Trombini M. 1, Caruzzo, Mazzoglio 5. All. Panati.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.