Giovedì 04 Giugno 2020

novi ligure

La grande musica classica risuona alla Maddalena

Due artisti di assoluta levatura internazionale saranno i protagonisti del “Grande recital classico”, alla basilica della Maddalena di Novi

novi maddalena

NOVI LIGURE — Due artisti di assoluta levatura internazionale saranno i protagonisti del “Grande recital classico” che andrà in scena presso la basilica della Maddalena, in via Abba a Novi Ligure. Il concerto, che fa parte della 17esima edizione del festival Luoghi Immaginari, vedrà la partecipazione del grande violinista francese Vadim Tchijik e la pianista armena Armine Gasparian Varvarian.

L’appuntamento – in programma domenica 20 ottobre alle 17.00 (ingresso libero) – è dedicato interamente alla grande tradizione di tre autori classici quali Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven e Franz Schubert, con brani e sonate di grande solarità e virtuosismo strumentale. Sarà possibile ascoltare la Sonata in Fa Maggiore op. 24 n. 5 detta “La primavera” di Beethoven, la Sonata n. 22 K 305 in La maggiore di Mozart e in chiusura del concerto la Sonata in La maggiore D 574 di Schubert detta “Grand Duo”, con slanci che guardano già al romanticismo.

Tchijik e Gasparian Varvarian sono musicisti di grande caratura artistica. Il primo ha vinto numerosi concorsi internazionali di violino come il Paganini a Genova e il Tajikovsky a Mosca, oltre ad aver suonato con diverse orchestre nelle sale più grandi del mondo. La seconda è professore ordinario di pianoforte presso il Conservatorio di Parigi ed è stata protagonista di importanti festival musicali di tutta Europa.

Il servizio completo sul Novese in edicola a partire da giovedì 17 ottobre

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.