Mercoledì 16 Ottobre 2019

Campagna #ioaccolgo: come firmare per aderire

Le firme si potranno raccogliere fino a metà dicembre online sul sito www.iocaccolgo.it o presso le organizzazioni aderenti al Comitato

Comitato #ioaccolgo: raccolta firme in Piazzetta della Lega

ALESSANDRIA - In occasione della Giornata Mondiale della Memoria e dell'Accoglienza, giovedì 3 ottobre In Italia è stata lanciata la campagna #ioaccolgo e l’appello al Governo e al Parlamento italiano per l’abrogazione dei due Decreti Sicurezza e l’annullamento degli accordi con la Libia. Il neonato Comitato #ioaccolgo della provincia si è ritrovato in piazzetta della Lega con le coperte termiche, simbolo della campagna, per iniziare a raccogliere firme per l’appello. 

“Con questa iniziativa abbiamo voluto anche ricordare le 368 persone che persero la vita il 3 ottobre 2016 a largo di Lampedusa – ha detto Mariano Amico, direttore del Patronato Acli e amministratore del Sistema delle Acli di Alessandria - è inaccettabile fare finta che nulla sia successo e soprattutto non occuparci di una politica seria e inclusiva perché il vero problema non è l’accoglienza, ma l’integrazione. Le istituzioni non stanno facendo nulla per occuparsene, non può essere una soluzione l’accordo con la Libia perché vengono legalizzati campi di concentramento dove capitano le cose più orrende, dalle torture agli abusi, oltre al traffico di esseri umani. Si sta diffondendo un clima dell’odio e gli italiani sono sempre più divisi tra accoglienza e rifiuto dell’ospitalità. Ad Alessandria insieme ad altre associazioni, enti e cooperative, che ringrazio, abbiamo dato avvio a un Comitato con lo scopo di mettere insieme idee, azioni concrete e la costituzione di una rete civica di supporto agli stranieri presenti, per facilitarne l’integrazione, ma anche e soprattutto nel promuovere una cultura dell’accoglienza come valore universale”.

Le firme si potranno raccogliere fino a metà dicembre o online sul sito www.iocaccolgo.it o presso le organizzazioni aderenti al Comitato. Il Comitato è stato fondato dalle Acli della provincia di Alessandria, Cambalache, Sine Limes, la Cooperativa Senape e Kepos Onlus scs. Inoltre hanno già aderito anche Anpi Casale Monferrato e Al Tavolo Migrazione, Social Domus, Associazione per la pace e la nonviolenza Alessandria e Acqui Terme, Auser provinciale, Ufficio migranti Cgil e Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria. Tutte le associazioni, cooperative, enti, istituzioni, singoli cittadini e ditte che vorranno aderire al Comitato dovranno inviare una mail a comunicazione.alessandria@patronato.acli.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.