Venerdì 24 Gennaio 2020

Solidarietà

Nepal: un viaggio tra i bambini per arrivare a toccare il cielo

La Sezione Cai di Cremona e Passodopopasso sono pronti a muovere alla volta del Nepal per vivere insieme il contatto con i bambini della Khaniyakharka School

Nepal: un viaggio tra i bambini per arrivare a toccare il cielo

ALESSANDRIA - “Quando la passione per la montagna va oltre, abbracciando tutto ciò che la circonda; quando lo sguardo arriva lontano, dove le cime sono il tetto dei villaggi e la dimora delle famiglie, ecco che nascono i legami che portano a realizzare i sogni”: la Sezione Cai di Cremona e Passodopopasso sono pronti a muovere alla volta del Nepal per vivere insieme il contatto con i bambini della Khaniyakharka School situata nel Nuwakot District e proseguire il viaggio nella valle del Langtang dove il terremoto del 2015 portò devastazione e sofferenza, i passi proseguiranno verso il NayaKanga (5846 m).

Il progetto umanitario “Attraverso i miei occhi” di Passodopopasso, nato dopo il terremoto del 2015 finalizzato al sostegno dei bambini della scuola, è stato fin da subito sostenuto dalla Sezione Cai di Cremona, tramite numerose iniziative che hanno portato a riscontri tangibili destinati al Fondo Nepal. La partenza è fissata per il 18 ottobre, il programma di viaggio è fitto di impegni dedicati alle attività umanitarie per la scuola, in seguito il gruppo formato da 20 persone si sposterà a Sybrubensi, dove inizierà il trekking nella valle del Langtang. Dopo 4 giorni di cammino lungo la valle,che servirà anche ad acclimatare gli alpinisti, ci sarà il tentativo di vetta da parte di 8 componenti, mirato a conquistare i “quasi” 6000 mt del Naya Kanga.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
Sale

Schianto frontale,
un morto e una ferita

21 Gennaio 2020 ore 22:42
L'incidente

Grave 22enne, 
forse tradita dal ghiaccio

21 Gennaio 2020 ore 08:36
.