Mercoledì 16 Ottobre 2019

L'evento

Festival Adelio Ferrero: quattro giorni di cinema e critica

Tra gli ospiti Giuliana De Sio. Dal 10 al 13 ottobre incontri, visioni, proiezioni, dibattiti, assieme ai protagonisti del cinema e della critica

Festival Adelio Ferrero: quattro giorni di cinema e critica

ALESSANDRIA - Quattro giorni di incontri, visioni, proiezioni, dibattiti, assieme ai protagonisti del cinema e della critica nel segno del ricordo di Adelio Ferrero, critico cinematografico, protagonista della cultura alessandrina, docente di cinema al Dams all'Università di Bologna, fondatore della rivista "Cinema e Cinema", primo presidente del Teatro Comunale: si terrà dal 10 al 13 ottobre la nuova edizione del Festival Adelio Ferrero – cinema e critica.

Il Festival è promosso congiuntamente dall’Amministrazione Comunale (assessorato alle Manifestazioni ed Eventi guidato da Cherima Fteita), da CulturAle - Costruire Insieme e dal Circolo del Cinema Adelio Ferrero e vede il diretto coinvolgimento di Edizioni Falsopiano, Cinema Teatro Alessandrino & Multisala Kristalli, Associazione Cultura e Sviluppo, Cinema Macallè, Isral e il sostegno del Gruppo Amag e di BiverBanca. Roberto Lasagna e Giorgio Simonelli sono i co-direttore artistici del Festival.

Giuliana De Sio, Mirella D’Angelo, Davide Favargiotti, Marco Giusti, Adalberto Maria Merli, Anna Pavignano, Maurizio Ponzi, Victor Rambaldi, Shel Shapiro e Marco Werba sono gli ospiti dell'edizione 2019. I luoghi del Festival sono il Teatro Alessandrino (via Verdi 12), la sede dell’Associazione Cultura e Sviluppo (piazza Fabrizio De Andre 76) e il Multisala Kristalli (piazza Ceriana). Il Festival prevede anche un omaggio a Carlo Rambaldi e Massimo Troisi. Due le Giurie per quanto riguarda il Premio Adelio Ferrero: una relativa agli elaborati cartacei e l’altra per i video-saggi.

Giovedì 3 ottobre alle 21,15 al Cinema Kristalli l'anteprima del Festival con la proiezione del film Scuola in mezzo al mare, sarà presente la regista Gaia Russo Frattasi. Le immagini incisive dei bambini travestiti per Carnevale e l’arrivo dell’aliscafo a Stromboli sono tra i momenti più coinvolgenti del film, colmo di umanità curiosa, che in 73 minuti affascina con il racconto dell’associazione nata nel 2011 nell'isola per sviluppare una rete di solidarietà sociale a sostegno dell’istruzione e della socializzazione.

Si inizia poi giovedì 10 ottobre alle 19 a Cultura e Sviluppo con l'incontro Da Stanley Kubrick a Dario Argento. L’avventurosa storia dell’attore cinematografico raccontata da Mirella D’Angelo e Adalberto Maria Merli, moderano i critici Roberto Lasagna, Giorgio Simonelli e Fabio Zanello.

Venerdì 11 al Teatro Alessandrino L’arte di Carlo Rambaldi, creatore di personaggi leggendari del grande schermo come King Kong, Alien ed Et, attraverso il racconto del figlio Victor che presenta il cortometraggio Trespass sui rischi delle tecnologie nell’eco-sistema e un documentario sul lavoro del padre.

Sabato 12, sempre all'Alessandrino, giornata Stracult con il critico Marco Giusti, il David di Donatello Davide Favargiotti, alessandrino premiato per il suo lavoro in Dogman di Matteo Garrone, l’omaggio a Massimo Troisi con la partecipazione di Anna Pavignano, compagna e sceneggiatrice dei suoi film, la musica nel cinema thriller con il compositore Marco Werba con i telefilm di Alfred Hitchcock a mezzanotte per i sessant’anni dalla prima trasmissione Rai.

Domenica 13 la critica cinematografica e il grande cinema con l'omaggio a Claudio G. Fava e la partecipazione del regista Maurizio Ponzi che racconta il suo esordio come critico prima di diventare regista, di attrici come Giuliana De Sio, che parteciperà alla serata dopo le premiazioni del trentaseiesimo premio Adelio Ferrero affiancata da Shel Shapiro, voce storica del beat.

Clicca qui per il programma completo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.