Mercoledì 16 Ottobre 2019

Alessandria

Ruba all’Esselunga, poi rocambolesca e inseguimento con arresto

In manette un uomo di 67 anni residente a Castellazzo Bormida 

Ruba all’Esselunga, poi rocambolesca e inseguimento con arresto

Il comando provinciale Carabinieri di Alessandria

ALESSANDRIA - Ruba all’Esselunga di Alessandria e scappa inseguito dalla guardia giurata del supermercato. Poi sale sulla sua Panda e parte urtando l’addetto alla sicurezza che, comunque, non desiste e continua a tallonarlo per molti metri.

È accaduto mercoledì, 18 settembre. L’uomo, un 67enne che abita a Castellazzo Bormida, è stato bloccato e arrestato dopo un rocambolesco inseguimento da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Alessandria. 

È accusato di rapina e resistenza a pubblico ufficiale. 

L’uomo è stato sorpreso in Spalto Gamondio, ad Alessandria, alla guida di una Panda bianca mentre procedeva a velocità sostenuta. 

I militari hanno intimato più volte l’alt al conducente, che non si fermato nemmeno quando è arrivato in prossimità del semaforo rosso. 

Durante la fuga, l’auto ha urtato un veicolo in sosta, danneggiandolo. A quel punto è stato bloccato dai Carabinieri che lo hanno affiancato e stretto. 

Poco prima, il 67enne, dopo aver asportato alcuni prodotti alimentari dal supermercato “Esselunga”, era stato inseguito a piedi della guardia giurata in servizio presso il supermercato. Era salito sull’auto, partendo velocemente  aveva investito l’uomo che cercava di fermarlo. L’impatto ha procurato all’addetto alla sicurezza lesioni giudicate guaribili in sette giorni. Determinante l’arrivo della pattuglia dei Carabinieri.

L’arresto è stato convalidato, per l’uomo è stato disposto l’obbligo di firma. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.