Giovedì 28 Maggio 2020

Concorso

Pittaluga: chitarre dal mondo

Ad Alessandria una settimana di eventi

Pittaluga: chitarre dal mondo

ALESSANDRIA - Partirà lunedì 23 la 52ª edizione del Concorso internazionale di Chitarra Classica ‘Michele Pittaluga’, uno degli eventi di spicco per quel che riguarda le attività culturali che caratterizzano Alessandria.
Trenta gli iscritti che stanno per arrivare da Paesi quali Messico, Australia, Corea, Cina, Russia, Cile per citare i più lontani e poi anche Ungheria, Francia, Polonia, Scozia, Svizzera e ovviamente Italia.

Tra le novità un concerto inaugurale che si terrà lunedì 23, alla sera, in Conservatorio. Il direttore artistico, Marco Tamayo con l’Orchestra Classica di Alessandria, proporrà un concerto del compositore inglese Sir Malcom Arnold, brano molto bello ma poco eseguito che potranno scegliere anche i finalisti. Ed è stato commissionato a un altro importante compositore, Steve Goss, che sarà anche tra i giurati, un brano che figurerà tra quello che dovranno eseguire i concorrenti.

Saranno riproposte alcune iniziative collaterali come i guitar corner e le chitarre in corsia; la sera di sabato 28 all’Alessandrino finale con i tre concorrenti che avranno superato le selezioni che saranno accompagnati dall’Orchestra Classica di Alessandria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.