Domenica 19 Gennaio 2020

Coppa

Eccellenza: Hsl vince
la maratona
con il Castellazzo

Spriano e Cascio portano la gara ai supplementari, ai rigori l'errore dal dischetto di Benabid lancia i tortonesi

L'Hsl vince la maratona con il Castellazzo

Gioia Hsl Derthona: Castellazzo k.o. ai rigori

TORTONA - Sembrava una gara facile, ma i pronostici sono fatti per essere sovvertiti: il Castellazzo si è presentato al "Cucchi" con l'atteggiamento da manuale "rispetto di tutti, paura di nessuno" e nonostante lo 0-2 casalingo di dieci giorni fa è sceso in campo deciso a vendere cara la pelle mentre mister Pellegrini dà seguito alle dichiarazioni del postpartita con il Canelli e rivoluziona la formazione dell'Hsl Derthona con undici giocatori nuovi.

Il gol di Spriano dopo solo quattro minuti ha riscaldato subito l'ambiente e fra i bianconeri è salito un comprensibile nervosismo: ne ha fatto le spese Enrico Mutti, allontanato dall'arbitro Laugelli di Casale Monferrato al 18' del primo tempo ed a quel punto il Castellazzo ha sentito l'odore del sangue ed ha cominciato a credere nell'impresa. La difesa dell'Hsl Derthona ha però retto bene nonostante l'inferiorità numerica cedendo solo ad inizio ripresa quando Cascio al 7' ha segnato il gol dello 0-2 che manda le squadre ai supplementari grazie anche alle parate di Rosti che nega nel finale di partita il gol a Palazzo esaltandosi su una staffilata da lontano e all'arbitro che non fischia un fallo sempre su Palazzo sgambettato in area proprio nell'ultimo minuto del recupero.

I supplementari non registrano nulla di nuovo e si va ai calci di rigore: Palazzo, Piana, Mazzaro, Oberti, Soumah, Tuoro, Mandirola, Cirio, Rizzo e Simone non sbagliano e con il percorso netto da parte di entrambe le squadre si va ad oltranza; Grillo e Pagano segnano, Ecker e Milanese tengono viva la contesa. All'ottavo rigore Rosti para la conclusione di Roncati ma Cascio sbaglia e si va avanti con Ventre che gonfia la rete e Benabid che non trova lo specchio della porta e manda avanti i tortonesi; domani sera da Canelli-Asti uscirà l'avversario negli ottavi di finale.   

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
.