Giovedì 19 Settembre 2019

Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

Bellavita: bimbo bloccato da  bocchettone della piscina

SPINETTA MARENGO - Un incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, nel giorno della riapertura del Bellavita, a Spinetta Marengo. Un bambino è stato risucchiato dal bocchettone della piscina ed è stato trasportato all’ospedale Infantile di Alessandria, dove è rimasto qualche ora sotto osservazione.

È accaduto domenica, 8 settembre, verso le 16.30.

Sembra che il bambino, che ha una decina di anni, stesse facendo il bagno nella piscina tropicale, quella centrale. Improvvisamente sarebbe stato risucchiato da uno dei bocchettoni. Sul posto sono intervenute le Volanti della Questura e l’ambulanza del 118. Per liberare il ragazzino, che si trovava in un punto dove l’acqua è alta sessanta centimetri, è stato necessario spegnere il dispositivo.

Una volta messa in sicurezza la zona, è stato riacceso, e davanti a quel bocchettone sarebbe stata posizionata una lastra. Il bambino è stato sottoposto alle prime cure già all’interno della struttura poi, per precauzione, è stato trasportato all’Infantile, dove i medici lo hanno tenuto sotto osservazione tutta la notte. Non avrebbe riportato lesioni gravi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.