Giovedì 12 Dicembre 2019

Economia

Bando per la valorizzazione dei siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale Unesco sul territorio regionale

Bando per la valorizzazione dei siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale Unesco sul territorio regionale

ECONOMIA - È ancora aperto il bando che finanzia gli interventi di valorizzazione dei siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale Unesco sul territorio regionale, tramite una procedura a sportello. In coerenza con le disposizioni del Por Fesr 2014-2020, gli interventi oggetto del presente bando contribuiscono al sostegno per il rilancio di quei settori, quali il turismo, che possono concorrere al riposizionamento competitivo nonché rappresentare un efficace volano di sviluppo economico e occupazionale per i territori sui quali insistono.

Le domande che potevano essere presentate già dal 1 ottobre 2018, devono riguardare interventi di recupero, restauro, ristrutturazione, rifunzionalizzazione e valorizzazione di beni culturali compresi nell’ambito territoriale dei siti Unesco. Per tali beni dovrà essere garantita la pubblica fruizione e la destinazione d’uso per un periodo di tempo di almeno 5 anni dall’ultimazione degli interventi di cui al presente bando e dovrà essere disponibile al momento della presentazione della domanda la progettazione definitiva.

Modalità di presentazione delle domande
On line: le domande dovranno essere compilate ed inviate telematicamente tramite il sistema Findom.

Chi può partecipare
Enti locali,
Consorzi pubblici.
Tali soggetti, sin dal momento della presentazione della domanda di contributo, devono disporre per un periodo di almeno 10 anni della proprietà o della disponibilità dei beni culturali oggetto degli interventi di valorizzazione proposti per l’ammissione a finanziamento, da comprovare tramite atto di proprietà, atto di conferimento del bene o analoga documentazione probatoria la cui adeguatezza sarà valutata dalla struttura Responsabile della gestione del presente bando.

Dotazione finanziaria
4.291.778,00 euro

link al bando

Per info
Lamoro scarl
via Leopardi, 4 – 14100 Asti
0141 532516
info@lamoro.it

con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.