Sabato 25 Gennaio 2020

arquata scrivia

"Se devi dire una bugia, dilla grossa": va in scena il tradimento

La Compagnia del Barchì porta in scena ad Arquata Scrivia il classico di Ray Cooney

"Se devi dire una bugia, dilla grossa": va in scena il tradimento

foto di repertorio

ARQUATA SCRIVIA — Com’è difficile tradire la moglie quando si è personaggi in vista, quando il tradimento si deve consumare in un albergo affollato e frequentatissimo e quando ci si mettono le coincidenze e gli intrecci. “Se devi dire una bugia dilla grossa” è il titolo dei due atti di Ray Cooney che la Compagnia del Barchì porterà in scena domani, domenica 28 luglio, alle 21.00, al circolo Arci di Varinella, frazione di Arquata Scrivia.

Siamo a Roma, al Palace Hotel, con la coppia De Mitri in crisi coniugale. L’uomo, un politico socialista, sta organizzando un appuntamento con la bella presidente della Fao Susanna Rolandi, grazie al segretario tuttofare Mario Girini; mentre in Parlamento si deve discutere un progetto di legge contro la pornografia presentato dall’onorevole Merloni. Equivoci a non finire che coinvolgono moglie, marito, segretario, ma anche il marito della Rolandi, il direttore dell’albergo e un buffo cameriere cinese. Ingresso libero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Cani a spasso, c'è l'obbligo di museruola e bottiglietta

22 Gennaio 2020 ore 05:30
Melazzo

A Melazzo i lupi nel cortile di casa: è emergenza?

23 Gennaio 2020 ore 10:18
.