Martedì 20 Agosto 2019

La polemica

"La città sventrata e i dipendenti in ferie"

Barosini fa i nomi dei dipendenti assenti e ironizza sul fatto che Alessandria è una "città normale", lasciando intendere, invece, che forse non la è affatto.

La città sventrata e i dipendenti in ferie

Giovanni Barosini

ALESSANDRIA - "Ma è normale che una città sventrata, di 100.000 abitanti, dove sono in corso lavori di teleriscaldamento, open fiber, asfaltature varie, marciapiedi in rifacimento, erba che arriva al primo piano delle case, cimiteri devastati eccetera, abbia il dirigente in infortunio (e fin qui qui c’entra la sfiga)... un part time e tre responsabile di settore in ferie?".

La domanda la pone l'assessore ai Lavori pubblici, Giovanni Barosini, attraverso una mail che ha inviato al segretario generale del Comune di Alessandria. Barosini fa i nomi dei dipendenti assenti e ironizza sul fatto che Alessandria è una "città normale", lasciando intendere, invece, che forse non la è affatto.

La risposta alle tante lamentele dei cittadini (basti vedere, ad esempio, la pagine delle lettere sul "Piccolo") è stata dunque una chiara rimostranza da parte dell'assessore, che si lamenta per le assenze di componenti importanti del proprio staff.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.