Mercoledì 21 Agosto 2019

Teatro

“Il bradipo e la carpa”, una storia di amicizia, amore, coraggio e lealtà

Géza Kertész e István Tóth-Potya, due grande amici

“Il bradipo e la carpa”, una storia di amicizia, amore, coraggio e lealtà

ALESSANDRIA - Venerdì 19 luglio alle 21.30, nell’ambito della rassegna Borgo del Teatro, collezione estate-autunno organizzata dall’Associazione BlogAL con il contributo di Fondazione SociAL, al Chiostro di Santa Maria di Castello (e in caso di maltempo nella Sala dell’Affresco del Chiostro), la Compagnia Carnevale presenta lo spettacolo Il bradipo e la carpa!, regia e drammaturgia di Antonio Carnevale, adattamento per la scena di Due Eroi in Panchina di Roberto Quartarone edito da InContropiede. In scena Antonio Carnevale e Riccardo Stincone.

Géza Kertész e István Tóth-Potya, la storia di due grande amici. I due hanno giocato insieme sui campi di calcio sterrati di inizio Novecento con la maglia Ferencváros e si sono ritrovati in Italia come allenatori, tra i più apprezzati della “scuola magiara”: Géza tra le altre sulle panchine di Catania, Atalanta, Lazio e Roma, István su quelle di Triestina e Inter. Un'amicizia che si consoliderà nei mesi della resistenza ungherese al nazismo, durante la quale con il gruppo Melodia salveranno decine di dissidenti ed ebrei e che durerà fino all'ultimo istante della loro vita, fino alle prime luci del mattino del 6 febbraio 1945: sarà un plotone di ragazzi guidato da un ufficiale nazista, pochi giorni prima che Budapest venga liberata, a giustiziare i due allenatori. Attraverso l’utilizzo di differenti registri, del comico, del tragico, ”i due eroi” fanno divertire il pubblico e portano in scena una storia di amicizia, di amore per l’Italia, di coraggio e lealtà. I due amici si raccontano, e raccontano senza risparmiare ironia e sarcasmo, gli avvenimenti più felici della loro vita, in un crescendo che mette insieme il calcio, l’amore, la bellezza delle città italiane (Catania e Trieste), fino alla tragedia e al delirio degli ultimi anni della seconda guerra mondiale.

Ingresso 8 euro. Nella serata saranno presenti Fuga di Sapori e SocialWood che dalle 20.30 organizzeranno dei piccoli “Momenti di Evasione” con una degustazione dei prodotti di economia carceraria e la "Sbirra" di Fuga di Sapori.

Per informazioni e prenotazioni
On line: www.illegali.it/prenota 
Telefono: 3351340361
Email: info@illegali.it
Pagina Facebook: glillegali

Ingresso ridotto 7 euro per chi viene in bicicletta o a piedi, per i possessori Carta Giovani - Informagiovani, CulturAle ASM Costruire Insieme, tesserati F.I.T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatoriale), tesserati FIAB Alessandria Gliamicidellebici, tesserati associazioni partner del progetto: Associazione Centro Down Alessandria, Associazione Senegalese di Alessandria e Provincia, Aps Sine Limes, Ostello Santa Maria di Castello Serenity, studenti universitari e di scuola secondaria di secondo grado.

I volantini con le riduzioni potranno essere trovati anche da Alexala ATL, piazza Santa Maria di Castello 14, Biblioteca Civica, piazza Vittorio Veneto 1, Cambalache, piazza Monserrato 7/8, Fondazione SociAL, piazza Fabrizio De Andrè 76, Il Borgo Birreria, via Santa Maria di Castello 44, Il Chiostro Hostel and Hotel, piazza Santa Maria di Castello 14,Il Moscardo, via Volturno 20, Informagiovani, CulturAle Costruire Insieme, piazza della Libertà 1, Mezzo Litro, corso Monferrato 49, OrtoZero Café, piazza Santa Maria di Castello 6.

Alcuni locali di Borgo Rovereto hanno proposto delle convenzioni per gli spettatori della rassegna.
Il Borgo Birreria, Via Santa Maria di Castello 44. Sconto del 10% presentando il biglietto dello spettacolo (prenotazioni tel. 3341672959)
Il Moscardo, Via Volturno 20. Sconto del 10% presentando il biglietto dello spettacolo (prenotazioni tel. 3755023734)
Mezzo Litro, Corso Monferrato 49. Sconto del 10% presentando il biglietto dello spettacolo (prenotazioni tel. 0131223501)
OrtoZero Café, Piazza Santa Maria di Castello 6. Sconto del 10% presentando il biglietto dello spettacolo (prenotazioni tel. 0131532051)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.