Venerdì 19 Luglio 2019

Interpellanza

M5S: “le 100 piante a compensazione di quelle tagliate sono secche e abbandonate”

M5S: “le 100 piante a compensazione di quelle tagliate sono secche e abbandonate”

ALESSANDRIA - Come stanno le 100 piante che sono state distribuite in diverse zone della città, a compensazione delle 50 tagliate in piazzale Berlinguer lo scorso anno? “Male. Sono secche e abbandonate a se stesse, come dimostrano le segnalazioni che arrivano direttamente dai cittadini (con tanto di foto), che non vengono bagnate se non dalla pioggia”. Queste le parole dei due consiglieri del Movimento 5 Stelle che si rivolgono all'amministrazione comunale con una interpellanza.

Il riferimento è ai 100 alberi piantati a compensazione di quelli tagliati nel piazzale di fronte l'ospedale, decisione presa a fine 2018 con un determina “Servizio e fornitura di posa di alberi in aree cittadine. Progetto anno 2018” dal valore di 40 mila euro, ricavati dall'applicazione di una quota dell'avanzo di amministrazione 2017 destinato agli investimenti. Si tratta delle 20 piante su area contigua a piazzale Berlinguer, delle 15 a Spinetta, in via Genova e di altre 10 nei pressi della scuola Morando. E ancora 10 nei pressi della rotonda di “Paniate”, dopo il ponte Tiziano e altrettante nell'area cani Cento Grigio, oltre alle 35 nello spazio verde di via Nenni, al Cristo.

“Qual’è lo stato di salute delle piante, come e quando vengono innaffiate?” è la domanda che il Movimento 5 Stelle pone alla giunta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Guido: un simbolo di Ovada se ne va

10 Luglio 2019 ore 08:57
Il caso

La chiusura
del ristorante im...

16 Luglio 2019 ore 09:06
.